Home Economia Quali e quanti sono i diversi tipi di obbligazione esistenti?
Quali e quanti sono i diversi tipi di obbligazione esistenti?
0

Quali e quanti sono i diversi tipi di obbligazione esistenti?

0

chiudi


Volete acquistare un’obbligazione e non sapete quali tipi ci sono? Credete che le uniche siano i titoli di stato? Vi sbagliate. Ecco i vari tipi di obbligazione che esistono

Andiamo per gradi, come funzionano le obbligazioni? Quando si acquista viene versato del denaro a chi ha emesso l’obbligazione, il quale utilizza il vostro denaro per finanziare la sua attività. In cambio s’impegna a restituire la somma che è stata investita entro una determinata data di scadenza, ivi compresi gli interessi. L’emittente può essere sia lo Stato (tramite BOT, BTP, CTZ, ecc.) oppure una qualsiasi azienda privata. Il calcolo del rendimento e quindi degli interessi è legato a doppio filo alla sua solidità economica e, questo, permette di capire all’investitore il rischio che corre nell’investire in una determinata obbligazione (Più alto sarà l’interesse maturato alla scadenza e più alto è il rischio di non vedersi tornare i propri soldi).

QUANTI TIPI DI OBBLIGAZIONE ESISTONO?

Esistono moltissimi tipi di obbligazioni, ma la distinzione maggiore è tra quelle ordinarie e quelle strutturate. Delle prime ne esistono due tipi, legate al rendimento, e sono quelle a tasso fisso, che garantiscono all’investitore un tasso d’interesse predeterminato. L’altro tipo di obbligazione ordinaria è quello a tasso variabile, per le quali gli interessi sono regolati dall’andamento del mercato, rimanendo di gran lunga le più sicure visto che il valore finale è legato a quello del mercato.

E QUELLE STRUTTURATE?

Le obbligazioni strutturate, invece, hanno un funzionamento più complesso visto che sono legate a due elementi distinti. Da un parte c’è una componente ordinaria, che serve per prevedere il pagamento o meno delle cedole periodiche e della restituzione finale dei soldi investiti. Dall’altra parte, invece, si trova un contratto derivato, che fa dipendere il pagamento all’investitore dall’andamento del valore di mercato dell’azienda in borsa.

QUALE SOLUZIONE È LA MIGLIORE?

Non possiamo dire con certezza quale delle due soluzioni sia la migliore, ma sicuramente il consiglio migliore, da dare a chi vuole investire del denaro in obbligazioni, è quello di farsi consigliare e seguire da un professionista del settore.

Quali e quanti sono i diversi tipi di obbligazione esistenti? ultima modifica: 2016-09-21T14:08:05+00:00 da Guide News Mondo