Il 28 dicembre 1969, il Cagliari ospita il Milan fresco campione del Mondo. I sardi, che vinceranno lo scudetto, passano in vantaggio con Riva. I rossoneri pareggeranno nella ripresa con Prati.

Nel 1969 il Milan torna a vincere la Coppa dei Campioni. E così, in autunno, i rossoneri possono provare a conquistare la Coppa Intercontinentale dopo la “beffa” del 1969 contro il Santos. La formazione non cambia nella sostanza, con l’acquisto di Combin al posto di Hamrin. A ottobre, dunque, il Milan resiste alla battaglia della Bombonera e sale sul tetto del mondo.

Sardi in fuga

In campionato, tuttavia, i rossoneri non riescono a mantenere il ruolino di marcia del Cagliari. L’undici di Scopigno si dimostra una squadra fortissima, trascinata dal bomber Gigi Riva. D’altro canto, sul mercato i sardi si erano anche assicurati Domenghini e Gori. Dopo le prime settimane, i rossoblu spiccheranno il volo conquistando la testa della classifica.

14/a giornata, Cagliari-Milan

Il 28 dicembre 1969, agli ordini dell’arbitro D’Agostini, allo Stadio Amsicora, si gioca Cagliari-Milan. Scopigno schiera: Albertosi, Martiradonna, Zignoli, Cera, Niccolai, Tomasini, Domenghini, Nenè, Gori, Greatti e Riva.
Rocco risponde con Cudicini, Anquilletti, Schnellinger, Lodetti, Maldera, Rosato, Rognoni, Sormani, Combin, Rivera e Prati.

Apre il Rombo di Tuono…

Dopo appena sei minuti i padroni di casa passano in vantaggio: Riva batte una punizione dal limite che incenerisce Cudicini. La reazione del Milan è in una conclusione di Combin che impegna Albertosi. I sardi sfiorano il raddoppio con il solito Riva.

…risponde “la Peste”

Nella ripresa, i rossoneri sono entrati in campo più decisi, volenterosi di trovare il pareggio. Tentativo di Lodetti, poi Combin scivola al momento della conclusione. Riva tiene sempre in ansia i difensori ospiti. Al 71′, Rivera vede il varco per Pierino Prati che con un tocco sporco batte Albertosi e fissa il risultato sull’1-1.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Cagliari campionato 1969/70 milan Prati Riva Tutto Milan

ultimo aggiornamento: 11-09-2018


Portogallo-Italia 1-0: André Silva mette a nudo le debolezze azzurre

Nazionali, le prove dei rossoneri: Calhanoglu-gol, luci e ombre in azzurro