1979, Bologna-Milan 0-1: Maldera segna il gol vittoria dei rossoneri

I rossoneri di Liedholm, pur non partendo da favoriti, vincono il 10° scudetto. Alla 14/a giornata c’è Bologna-Milan: il gol vittoria è di Aldo Maldera, che lancia il Diavolo verso il titolo di campione d’inverno.

Nel campionato 1978/79, il Milan apre il proprio cammino ospitando il neo-promosso Avellino a San Siro. La Serie A inizia l’1 ottobre e i rossoneri partono con una vittoria contro gli irpini giunta nel finale grazie a un gol di Buriani. Un buon viatico per gli uomini di Liedholm, comunque non accreditati per la vittoria finale dello scudetto, obbiettivo inseguito dal 1968 e che vorrebbe dire “Stella”…

Campioni d’inverno

E, invece, gara dopo gara il Milan trova una cerca quadra: difesa molto solida guidata dal giovane Baresi e più soluzioni d’attacco. Manca un grande bomber, è vero, ma Chiodi fa il suo e poi il senso del gol dei vari Bigon e Aldo Maldera alimenta le speranze rossonere. Il Diavolo macina punti su punti e conquista la testa della classifica, inseguito dal sorprendente Perugia di Castagner.

Milan, stagione 1978/79
Milan, stagione 1978/79

Bologna-Milan 0-1

E così, il 14 gennaio 1979 si gioca Bologna-Milan. Il tecnico dei felsinei manda in campo questa formazioni: Memo, Roversi, Garuti, Bachlechner, Tagliaferri, Sali, Cresci, Maselli, Mastalli, Colomba e Bordon. Liedholm risponde con Albertosi, Collovati, Maldera, W. De Vecchi, Bet, Baresi, Antonelli, Bigon, Novellino, Buriani e Chiodi. La gara non è semplice per gli ospiti che difronte si trovano una squadra che gioca molto bene. La grande forma del Milan fa in ogni caso prevalere la propria forza. Allo scoccare dell’ora di gioco, sugli sviluppi di una punizione respinta da Memo, arriva Aldo Maldera che con un sinistro di prima intenzione insacca il pallone in rete. Poi ci pensa Albertosi con le sue parate a blindare una vittoria che, con il pareggio in contemporanea del Perugia, vale mezzo scudetto, quello d’inverno…

ultimo aggiornamento: 26-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X