Accoltellato alla gola: incontro con la ex termina nel dramma
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Accoltellato alla gola: incontro con la ex termina nel dramma

Accoltellato alla gola: incontro con la ex termina nel dramma

Un incontro con la ex e il suo fidanzato termina nel modo peggiore: un uomo è stato accoltellato alla gola dopo una lite.

Si è sfiorato il dramma nelle scorse ore a Taranto, dove un incontro casuale tra ex fidanzati è terminato con una pesante lite e un uomo accoltellato alla gola. L’episodio sarebbe avvenuto per strada e il motivo di tale violenza non è stato ancora ben chiarito.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

coltello arma criminale

Accoltellato alla gola dopo incontro con l’ex

Un altro episodio di violenza a causa di futili motivi. Un ragazzo di 22 anni, della provincia di Matera, è stato coinvolto di una lite degenerata con l’accoltellamento di un altro uomo.

Secondo quanto si apprende da Fanpage, un giovane è stato in arresto nelle scorse ore con l’accusa di tentato omicidio ai danni di un cinquantenne di Castellaneta.

Pare che il ragazzo, dopo aver incontrato casualmente l’uomo in compagnia della sua ex convivente, sia andato in escandescenza e, al culmine di una lite, avrebbe estratto un coltello colpendolo alla gola facendogli perdere molto sangue.

Il motivo non è ben chiaro ma è possibile si tratti di dissapori legati appunto a vicende amorose irrisolte.

Vittima in ospedale e aggressore arrestato

Al momento sono, ovviamente, in corso le indagini del caso. A condurle nel modo più rapido possibile sono gli investigatori dell’Arma e, in particolare, dei Carabinieri del NOR di Castellaneta e della Stazione di Laterza.

Le forze dell’ordine, grazie alle testimonianze di chi ha assistito alla lite ma anche, e soprattutto, grazie all’acquisizione dei filmati di video sorveglianza, sono stati in grado di ricostruire la dinamica di quanto accaduto e di individuare il presunto responsabile della terribile aggressione.

Da quanto si apprende, l’individuo è stato raggiunto presso la propria abitazione e arrestato. Per quanto riguarda la vittima, visitata presso l’ospedale San Pio di Castellaneta, ci sono per fortuna buona notizie. L’uomo non sarebbe, al momento, in pericolo di vita nonostante abbia subito una lesione alla gola potenzialmente fatale. L’arrestato è stato condotto agli arresti domiciliari.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2023 9:26

Massacrato a martellate per un debito: il corpo ritrovato dopo mesi

nl pixel