Gli ultimi attacchi perpetuati dall’Isis hanno visto coinvolte una moschea e tre minibus. 16 morti e 32 feriti.

Sale a quota 16 il numero dei morti in Afghanistan a causa degli attentati accaduti nella giornata di ieri, 25 maggio 2022. Gli attentatori hanno attaccato tre minibus e anche una moschea afghana. La polizia locale ha reso nota la notizia nella giornata di oggi. Gli attentati in questione, accaduti nella giornata di ieri, sarebbero stati rivendicati dall’Isis.

Stando alle dichiarazioni della polizia, oltre alle 16 vittime ci sarebbero anche altre 32 persone coinvolte che sono rimaste ferite durante gli attacchi. Il fatto è accaduto nella città di Mazar-i-Sharif, nel nord del Paese afghano.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’organizzazione jihadista salafita

L’Isis o Stato Islamico, è il nome di un’organizzazione jihadista salafita attiva in Siria, Yemen e Iraq. Fino al 2017, l’isis controllava militarmente un ampio territorio. Il capo dell’organizzazione è Abu Bakr al-Baghdadi ed ha proclamato la nascita di un califfato nei territori caduti sotto il suo controllo in un’area compresa tra la Siria nord-orientale e l’Iraq occidentale, già nel 2014. Nonostante questo gruppo dichiari di fondarsi sulla religione Islamica sunnita, secondo i magnati del mondo islamico l’organizzazione sarebbe illegittima ed in contrasto con la dottrina religiosa.

Isis
Isis

Negli attacchi ai tre minibus e alla moschea, sono state piazzate tre bombe che hanno causato l’esplosione. Secondo fonti certe sarebbe proprio l’Isis ad aver rivendicato questi attacchi. Dopo l’esplosione dei tre minibus, una bomba è esplosa all’interno di una moschea situata a Kabul. Durante la mattinata odierna, il portavoce della polizia della capitale afghana ha scritto un tweet, raccontando quale fosse il bilancio delle vittime dell’attentato. Soltanto in quest’ultimo, sono morte 16 persone ed altre 32 sono rimaste ferite.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 26-05-2022


Stromboli, incendio durante le riprese fiction

Vittoria, accoltellata mentre chiudeva la porta di casa