Telegram ha inaugurato due nuove funzioni: una per aggiungere i contatti vicino a noi e una per aggiungere persone di cui non abbiamo il numero.

La celebre App di messaggistica Telegram è famosa soprattutto per la sua “mania” di introdurre funzioni innovative. Insieme alla sua capacità di tutelare la privacy è uno degli aspetti che la fanno apprezzare di più fra gli appassionati. Le ultime novità introdotte ci permettono di aggiungere contatti Telegram alla nostra rete, senza bisogno di conoscere il loro numero di telefono.

Aggiungere contatti Telegram senza numero, una tutela in più per la privacy

Per quanto possa sembrare controintuitivo, la possibilità di aggiungere contatti su Telegram in questo modo in realtà è una tutela per la privacy, dal momento che permette, almeno in un primo momento, di non condividere il numero di telefono.

La “rivoluzione” delle nuove chat

L’idea di potersi iscrivere a un servizio, o comunque di entrare in contatto con altre persone, senza fornire dati personali sta ritornando molto attuale. E se a chi frequenta il mondo digitale da un po’ può sembrare una specie di ritorno alle origini, per i giovanissimi è una novità. Servizi di chat come Kik, che si basano proprio su questo principio, ottengono sempre più successo fra i più giovani.

In questo caso il meccanismo di Telegram ricalca in parte questo modello. Per iscriversi al servizio è sempre necessario fornire un numero di telefono, ma la App dispone di molti strumenti per “nasconderlo”.

Come aggiungere contatti a Telegram usando le chat locali

Il sistema messo a punto da Telegram è semplice e geniale al tempo stesso. Usando la funzione “aggiungi persone vicine”, possiamo scambiarci informazioni di contatto con chiunque si trovi nelle vicinanze, a condizione che anche lui abbia aperto la funzione.

Lo scenario immaginato da Telegram è quello in cui due persone si vogliono scambiare il contatto, lanciano entrambe la funzione di ricerca di Telegram e si trovano, senza bisogno di passaggi di numeri di telefono, squilli e così via. Naturalmente l’invitato avrà sempre la facoltà di rifiutare. Ecco come fare.

Come prima cosa, apriamo le Impostazioni in alto a sinistra nella schermata principale di Telegram, poi scegliamo Contatti e poi Aggiungi persone vicine.

Telegram aggiunta contatti vicini 1

La prima volta che usiamo la funzione scegliamo consenti accesso, poi aspettiamo che i nostri amici abbiano aperto a loro volta la ricerca per vederli elencati nelle persone vicine. La funzione identifica anche i gruppi locali.

Telegram aggiunta contatti vicini

Aggiungere i contatti Telegram di cui non abbiamo il numero di telefono

La seconda funzione aggiunta in realtà è una semplice “variazione sul tema” di quelle già presenti nella maggior parte dei sistemi di messaggistica.

In pratica, se riceviamo una chat da qualcuno che non è fra i nostri contatti, abbiamo la possibilità di aggiungerlo rapidamente, senza bisogno di scambiarsi il numero di telefono.

Aggiungere contatti telegram senza numero
Fonte foto: telegram.org/blog/contacts-local-groups

Contemporaneamente all’introduzione di questa funzione, è stato aggiunta anche quella per bloccare la chat, in modo da non essere disturbati oltre. Entrambe le funzioni sono descritte nel dettaglio nel blog ufficiale di Telegram.

Fonte foto copertina: telegram.org/blog/contacts-local-groups

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
app chat guide News tech telegram

ultimo aggiornamento: 28-06-2019


Google ci aiuta a spiegare la sicurezza su Internet ai ragazzi

Finalmente potremo gestire i video correlati di YouTube