Aggressione tassista a un cliente, Raggi: "Ritirare la licenza"

Tassista prende a pugni un cliente, Raggi: “Ritirare la licenza” (VIDEO)

Aggressione di un tassista a un cliente. Il passeggero aveva chiesto di usare il tassametro. La condanna della Raggi: “Ritirare la licenza”.

FIUMICINO (ROMA) – La richiesta dell’uso del tassametro è stata alla base dell’aggressione da parte di un tassista ad un cliente. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il passeggero ha chiesto l’utilizzo del tassametro per un regolare servizio.

Una richiesta che ha fatto irritare il conducente del servizio taxi tanto da colpire l’italiano con un pugno in faccia. La vittima ha rimediato la frattura del setto nasale con una prognosi di circa 30 giorni. Per l’aggressore, invece, è scattata la denuncia e nelle prossime ore potrebbe essere emesso anche un mandato di custodia cautelare con l’accusa di lesioni.

La ricostruzione

La ricostruzione dell’aggressione è stata possibile grazie alle telecamere di sorveglianza dell’aeroporto di Fiumicino. La scena è stata ripresa completamente con i filmati che mostrano sin dall’inizio l’irritazione del tassista. Molto probabilmente il passeggero ha chiesto subito l’utilizzo del tassametro per un regolare servizio.

Il conducente si rifiuta di caricare i bagagli con l’assistente taxi che fa salire sulla vettura un’altra persona. Il primo viaggiatore, però, non si arrende e bussa al finestrino per chiedere spiegazioni. Qui scatta l’aggressione nell’indifferenza degli altri clienti. Le telecamere hanno permesso di individuare il tassista con la vittima che ha avuto una prognosi di circa 30 giorni per la rottura del setto nasale. Nelle prossime ore il conducente potrebbe essere ascoltato dalla Procura.

Polizia italiana
Polizia italiana

La sindaca Raggi: “Ritirare la licenza”

Dura la condanna della sindaca di Roma Virginia Raggi. L’inquilino del Campidoglio sui social ha commentato la vicenda impegnandosi di intervenire in prima persona: “Inaccettabile l’aggressione di un tassista ai danni di un turista a Fiumicino. Ringrazio la Polizia di Stato per aver individuato l’autore della violenza, per il quale chiederò il ritiro della licenza”.

ultimo aggiornamento: 07-12-2019

X