Agguato a Cassano dello Ionio, paesino in provincia di Cosenza

Agguati a Cosenza e Ascoli Piceno, due morti

Agguato a Cassano dello Ionio, in provincia di Cosenza. Un imprenditore è stato ucciso a colpi di kalashnikov.

CASSANO DELLO IONIO (COSENZA) – Agguato a Cassano dello Ionio, in provincia di Cosenza, nelle prime ore di mercoledì 3 giugno 2020. Un imprenditore è rimasto ucciso mentre una seconda persona è stata trasportata d’urgenza in ospedale con le sue condizioni che sono molto gravi.

La Procura ha aperto un’indagine per risalire all’identità dei killer che hanno fatto perdere le proprie tracce subito dopo la sparatoria. Possibile un collegamento con la mafia anche se gli inquirenti non escludono nessuna pista.

Omicidio a Cassano dello Ionio, morto un imprenditore

L’omicidio è avvenuto nelle prime ore di mercoledì 3 giugno. L’imprenditore agricolo era appena sceso dalla macchina insieme ad un suo dipendente quando è stato raggiunto da diversi colpi di kalashnikov esplosi da un sicario che ha fatto perdere subito dopo le sue tracce.

Il killer, prima di darsi alla fuga, ha aperto il fuoco anche contro la seconda persona che è ricoverata in gravi condizioni in ospedale. Il vero obiettivo di questo agguato era la vittima. La Procura ha aperto un’indagine sulla vicenda per cercare di ricostruire meglio la dinamica di questo agguato.

Ambulanza
Ambulanza

Indagini in corso

Dalle prime ricostruzioni si pensa ad un agguato di stampo mafioso. La vittima, infatti, era stato coinvolto in passato in un’operazione della Dda di Catanzaro. Il padre dell’imprenditore agricolo, inoltre, era morto in un altro agguato.

Un agguato che molto probabilmente è un collegamento con la mafia. Gli inquirenti, comunque, non escludono nessuna ipotesi in attesa di avere delle prove certe su quanto accaduto a Cassano dello Ionio.

Arresti per mafia in tutta Italia

L’omicidio è avvenuto in una giornata che ha visto diversi arresti per truffa e mafia in tutta Italia con otto persone che avevano cercato di fuggire ai Caraibi.

Agguato ad Ascoli Piceno, morto un ex carabiniere

Agguato anche in provincia di Ascoli Piceno dove è stato ucciso un uomo di 50 anni, ex militare dell’Arma. L’uomo si trovava sulla pista ciclopedonale quando è stato raggiunto dal killer che ha esploso diversi colpi di pistola prima di fuggire a bordo di una motocicletta.

ultimo aggiornamento: 03-06-2020

X