Agguato a San Severo. Un uomo di 32 anni è stato ucciso nei pressi di un autolavaggio. Ferito un ragazzino di 12 anni.

SAN SEVERO (FOGGIA) – Agguato a San Severo, in provincia di Foggia, nel pomeriggio di sabato 14 agosto 2021. Un uomo di 32 anni è stato ucciso da alcuni colpi di arma da fuoco esplosi da un veicolo nei pressi di un autolavaggio. Per il pregiudicato non c’è stato niente da fare, i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Nella sparatoria sono rimasti feriti anche un 27enne e un ragazzino di 12 anni. Le loro condizioni, però, non destano particolari condizioni e presto potrebbero essere dimessi. E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e risalire ai responsabili di questa vicenda.

Sparatoria a San Severo, un morto e due feriti

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo quanto riportato da La Repubblica, la vittima si trovava nei pressi di un autolavaggio quando è stato raggiunto dai sicari. I killer, almeno dalle prime informazioni, sono scesi dall’auto ed hanno esploso una raffica di colpi di pistola prima di far perdere le proprie tracce.

Il 32enne è morto poco dopo l’arrivo in ospedale e i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Altre due persone sono rimaste ferite anche se loro condizioni non sembrano essere gravi. Potrebbero già tornare a casa nelle prossime ore.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Indagini in corso

La Procura ha aperto un’indagine per accertare meglio quanto successo e risalire all’identità dei killer. La vittima aveva dei precedenti per rapina e si sta scavando nel suo passato per cercare di capire meglio il movente di questo omicidio. Un episodio che fa salire a quattro il numero degli agguati a San Severo e il sindaco ha già chiesto un potenziamento del reparto prevenzione crimine in città.

ultimo aggiornamento: 14-08-2021


Addio a Enzo Facciolo, storico disegnatore di Diabolik

Musica in lutto, è morta Nanci Griffith