Merano, albero caduto travolge una donna e il figlio di tre anni. I due sono in condizioni gravissime e la loro prognosi resta riservata.

Albero caduto a Merano, sono gravissime le condizioni della mamma e del suo figlio che sono stati travolti dal tronco che è caduto sulle passeggiate d’Inverno.

Albero caduto a Merano, travolti una donna e il figlio di tre anni

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio dell’11 giugno sulla nota e frequentatissima passeggiata d’Inverno. Per motivi ancora da chiarire, un albero è caduto travolgendo una donna di ventiquattro anni e suo figlio, di appena tre anni. Si tratta, stando a quanto riferito dall’Ansa di due tedeschi.

Gravissime le condizioni dei due: la prognosi resta riservata

La donna è stata trasportata a Passirio, dove è stata ricoverata con la massima urgenza. Il bambino invece è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Bolzano. Per entrambi la prognosi resta riservata.

Le cause dell’incidente

Stando a quanto emerso fino a questo momento, l’albero sarebbe caduto a causa del maltempo. Se al Centro e al Sud le condizioni climatiche portano ampi soleggiamenti e cieli tersi, sulle regioni settentrionali c’è una perturbazione residua che porta venti forti e rovesci improvvisi. Anche il Sud il meteo sta causando problemi alla luce del caldo afoso che sta mettendo a dura prova soprattutto gli anziani.

Gli inquirenti dovranno ora chiarire se l’albero caduto a Merano fosse stato mantenuto in buono stato da chi si è occupato della manutenzione del verde. Le indagini chiariranno se si sia trattato di una tragica fatalità o se tra le concause della tragedia possa esserci anche l’incuria dell’uomo.


Lido di Jesolo, vigili in spiaggia contro gli eccessi dei nudisti

Tweet razzisti il presidente di commissione del liceo Copernico di Pavia