Il patrimonio, la carriera e la vita privata di Albert Bourla, numero uno di Pfizer venuto alla ribalta durante la pandemia da Covid 19.

Nato in Grecia il 21 ottobre del 1961, Albert Bourla è venuto alla ribalta presso il grande pubblico nel corso dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Si tratta infatti del numero uno di Pfizer, la società che con BioNTech ha prodotto il primo vaccino anti-Covid approvato e somministrato in Europa e in Italia.

Nel corso della campagna di vaccinazione Pfizer si è dimostrato affidabile, efficace contro la malattia e sicuro. Ma non sono mancate le polemiche da parte di chi ha accusato la società di non essere stata particolarmente generosa con i Paesi più poveri prediligendo invece gli utili.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Albert Bourla

Nato a Salonicco, Albert Bourla è figlio di due ebrei sopravvissuti al dramma della Shoah. A Salonicco, ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, si trovava una nutrita comunità ebraica, al punto che la città era nota anche come la piccola Gerusalemme. Una comunità decimata dalla follia nazista.

Bourla cresce con le idee chiare, almeno per quanto riguarda il percorso di studi. Laureato, Albert Bourla consegue il dottorato in biotecnologie alla Facoltà di Veterinaria. Poco più che trentenne inizia la sua scalata in Pfizer. Inizialmente lavora nella divisione veterinaria. Nel corso degli anni si sposta in altri settore seguendo l’evoluzione di Pfizer. Segue ad esempio i lavori del settore di oncologia e quindi si occupa dei farmaci per la cura dei tumori, tanto per fare un esempio. Bourla arriva ai vertici di Pfizer nel 2018.

Pfizer
Fonte foto: https://www.facebook.com/Pfizer/

Pfizer e il vaccino contro il Covid

Pfizer era un colosso già prima della pandemia. Il fatto che la società abbia prodotto il primo vaccino contro il Covid approvato in Europa e in Italia ha avuto ovviamente un grande impatto mediatico. In poco tempo tutti abbiamo imparato a conoscere il nome di Pfizer, che nella sua attività non si occupa ovviamente solo di Covid.

Di seguito la scheda di Bourla sulla pagina di Pfizer.

Il patrimonio di Albert Bourla

Per quanto riguarda il patrimonio di Bourla non abbiamo informazioni ufficiali a disposizione. In base alle ultime informazioni raccolte, considerate attendibili, nel 2020 Bourla avrebbe ricevuto da Pfizer una cifra vicina ai venti milioni di dollari.

La moglie e i figli

Della vita privata del numero uno di Pfizer sappiamo poco. Albert Bourla vive negli Stati Uniti, è sposato con Myriam Alchanati e ha due figli.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-12-2021


Chi è Ciro Immobile, il bomber della Lazio

Falso in bilancio, cos’è e quali sono le pene