Agnelli all’Assemblea dei soci della Juventus: “Il nostro riferimento sono le grandi realtà europee”. Poi i ringraziamenti a Chiellini, Barzagli e Allegri.

In occasione della Assemblea dei Soci della Juventus, nella quale è stato approvato l’aumento di capitale a trecento milioni, Andrea Agnelli ha parlato del passato, del presente e del futuro della società affrontando anche due temi caldi: Cristiano Ronaldo e Massimiliano Allegri.

Assemblea dei soci della Juventus, Andrea Agnelli: “Il nostro riferimento sono le grandi realtà europee”

Andrea Agnelli ha commentato e spiegato ai Soci la decisione della Juventus di procedere con un aumento di capitale. Il numero uno bianconero ha confermato che il termine di paragone sono e devono restare i top club europei, che si sono mossi allo stesso modo chiedendo finanziamenti ai soci e al mercato.

“Il nostro riferimento sono le grandi realtà europee. I nostri competitor per la crescita economica sono il Manchester United il Real Madrid, il Tottenham che hanno chiesto finanziamenti dai soci e dal mercato. Noi siamo una delle grandi realtà europee. Oggi siamo un marchio globale. L’obiettivo del nuovo piano è far prosperare Juventus come brand moderno, innovativo ed iconico. La missione è lo sport al centro: vogliamo mantenere la leadership sportiva in Italia e competere sempre al più alto livello in Europa. Questo è un anno zero, la nostra missione è pensare in grande”.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Juventus Paratici Nedved Wesley Agnelli

I ringraziamenti: “Allegri è stato determinante nella crescita della Juventus”

Agnelli è poi passato alle questioni di campo rilanciando la candidatura di Cristiano Ronaldo per il Pallone d’Oro: “Spero vinca il Pallone d’Oro perché lo merita“.

Il numero uno della Juventus ha poi voluto ringraziare Chiellini e Barzagli, oltre che Massimiliano Allegri, eretti come simboli della crescita della Juventus: “Un pensiero agli unici due calciatori che hanno ottenuto otto scudetti consecutivi: Chiellini e Barzagli, grandissimi risultati. Un pensiero a Max Allegri determinante nella crescita della Juventus“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 24-10-2019


FIFA, assegnato alla Cina il primo Mondiale per Club a 24 squadre. Infantino: “Svolta storica”

Milan, nel mirino il talento Barbieri