Andrea Conti torna a correre: ecco quando è previsto il rientro

Andrea Conti corre e brucia le tappe: rientro anticipato rispetto al previsto.

chiudi

Caricamento Player...

Buone e inaspettata notizie per il Milan e per Vincenzo Montella da quel di Milanello, dove Andrea Conti prosegue il suo lavoro di recupero dal brutto infortunio al ginocchio e sembra destinato a bruciare le tappe tornando in campo molto prima di quanto previsto dopo i primi esami e dopo le indiscrezioni mediche successive all’operazione chirurgica cui si è sottoposto l’ex atalantino.

Dalla difesa a tre all’infortunio

Il passaggio alla difesa a tre era stato preparato dal tecnico rossonero anche per sfruttare al meglio le qualità di Conti, oltre che quelle di Ricardo Rodriguez, scopertosi poi utile anche nella difesa a tre, e quelle ovviamente di Leonardo Bonucci. L’infortunio del giocatore non ha costretto il Milan a un nuovo cambio di modulo grazie alla duttilità di Fabio Borini, tra i migliori nella rosa rossonera per corsa e determinazione.

Andrea Conti, ecco quando torna

Decisamente a sorpresa, Andrea Conti potrebbe fare ritorno in campo già tra gennaio e febbraio, ossia ad appena quattro mesi e mezzo dal terribile infortunio. Se così fosse, il giocatore sarebbe a disposizione di Montella sostanzialmente per quasi tutto il girone di ritorno e per la fase a eliminazione dell’Europa League, traguardo ormai vicinissimo per i rossoneri.