La celebrazione commemorativa del quarto anniversario del terremoto del Centro Italia. Il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il 24 agosto l’Italia si ferma ricordando la tragedia del terremoto del Centro Italia del 2016. Il bilancio finale arriverà a contare più di trecento vittime e decine di migliaia di sfollati.

Giuseppe Conte ad Amatrice

In occasione del quarto anniversario del terremoto che ha sconvolto il Centro Italia, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è recato ad Amatrice per la celebrazione commemorativa.

“Le leggi per accelerare e semplificare le abbiamo fatte ma tra sei mesi, un anno, non cambiera’ nulla. Il processo di ricostruzione e’ lungo e complesso […].. Il Recovery Fund potrà dare un contributo per integrare le risorse già stanziate”

Giuseppe Conte
Roma 20/06/2018 – Il Presidente del Consiglio dei Ministri incontra il Presidente del Consiglio Europeo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Roberto Fico, “Fase successiva all’emergenza resta ancora lunga e faticosa”

“La fase successiva all’emergenza resta ancora lunga e faticosa. Ciò chiama in causa le istituzioni tutte che non possono lasciare soli i cittadini, ma devono anzi sostenere concretamente l’indispensabile processo di ricostruzione. Per questo la Camera, da parte sua, è intervenuta a più riprese per devolvere i risparmi relativi al proprio bilancio interno alle popolazioni colpite dal sisma“, ha dichiarato il Presidente della Camera Roberto Fico.

Roberto Fico
Roberto Fico

Terremoto del Centro Italia, il messaggio di Mattarella

In occasione dell’anniversario del terremoto del Centro Italia del 2016, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha scritto un messaggio ricordando con dolore le vittime della tragedia.

“Nella triste ricorrenza del quarto anno dal gravissimo terremoto che provocò nell’Italia Centrale più di trecento vittime e oltre quarantamila sfollati, desidero ancora una volta esprimere ai cittadini di Amatrice, Accumuli, Arquata, Pescara del Tronto e delle altre zone colpite, vicinanza e solidarietà. Il pensiero che si rinnova va, anzitutto, alle vittime e ai loro familiari. E ai tanti che hanno perduto casa o lavoro – e spesso entrambi – in quella notte drammatica.

Nonostante tanti sforzi impegnativi, l’opera di ricostruzione dei paesi distrutti – da quel sisma e da quelli che vi hanno fatto seguito in breve tempo- è incompiuta e procede con fatica, tra molte difficoltà anche di natura burocratica. Nello spirito di solidarietà, fondamento della nostra Costituzione, la Repubblica – in tutte le sue istituzioni, territoriali e di settore – deve considerare prioritaria la sorte dei concittadini più sfortunati colpiti da calamità naturali, recuperando, a tutti i livelli, determinazione ed efficienza”.

Di seguito il testo integrale del messaggio di Sergio Mattarella.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza politica primo piano terremoto centro italia Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 24-08-2020


Caso Viviana Parisi, la famiglia presenta esposto sulle ricerche e su mancato aiuto

24enne trovata morta in casa a Brescia: ipotesi overdose. Indagati due amici