E’ avvenuta l’apertura al traffico del nuovo Ponte di Genova.

GENOVA – L’apertura al traffico del Ponte di Genova è avvenuta poco dopo le 22 di martedì 4 agosto 2020. In anticipo rispetto alle previsioni dei giorni scorsi anche se leggermente in ritardo rispetto ai piani delle ultime ore. Il via libera, infatti, era atteso per il pomeriggio, ma un problema alla pavimentazione ha fatto slittare di qualche ora il semaforo verde.

E i genovesi hanno subito utilizzato il viadotto sul Polcevera con la città che a quasi due anni dalla tragedia del Ponte Morandi si ritrova unita. Una ripartenza tra mille difficoltà, ma un segnale importante per il nostro Paese che sta cercando di rialzarsi dopo la pandemia.

Genova riparte

Genova riparte. L’apertura del nuovo viadotto è sicuramente un segnale importante per una città che negli ultimi due anni è stata divisa per la caduta del ponte.

I cittadini hanno subito usufruito della nuova struttura con molte macchine che si sono messe in fila sin dal tardo pomeriggio per avere la possibilità di poter vedere da vicino quella struttura che è nata sotto gli occhi di tutti gli abitanti del capoluogo ligure subito dopo il crollo del Ponte Morandi ed è stata completata in meno di due anni.

Nuovo Ponte Genova
Nuovo Ponte Genova

Da risolvere la questione della concessione

Dalla riapertura il nuovo viadotto è ritornato nelle mani di Aspi che avrà la gestione fino a quando il governo non deciderà come muoversi sulla concessione.

Le trattative sono in corso e nelle prossime settimane ci potrebbero essere importanti novità. L’obiettivo dell’esecutivo Conte è quello di togliere il prima possibile il controllo ad Atlantia. Un percorso iniziato subito dopo la caduta del Ponte Morandi e che fino ad ora non ha ancora visto la conclusione.

Di seguito il video con le immagini della riapertura del Ponte di Genova

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza genova motori News Ponte di Genova primo piano

ultimo aggiornamento: 05-08-2020


Scuola, pubblicate le linee guida per materne e nidi

Costa Azzurra, vasto incendio ad ovest di Marsiglia. Evacuate 2.700 persone