Anche il giardinaggio può essere digitale. Ecco alcune delle migliori App per la cura delle piante per i nostri smartphone e tablet.

Per chi ha il pollice verde, o vuole iniziare con il giardinaggio, sono state sviluppate diverse App per la cura delle piante, grazie alle quali diventerà più semplice prenderci cura del nostro giardino e delle piante che abbiamo collocato nella nostra abitazione per renderla più accogliente.

Le applicazioni per la cura delle piante attualmente disponibili sono molto semplici da utilizzare, non ci viene chiesto di essere degli esperti informatici per poter sfruttare le loro funzionalità. La maggior parte di queste esiste in versione gratuita (che non guasta) con una vasta gamma di funzioni a costo zero, con la possibilità di passare alla versione premium per accedere a funzionalità extra. Ecco quelle più interessanti per chi ama portarsi la natura anche in casa.

PictureThis

app per la cura delle piante pictureThis

L’applicazione PictureThis è uno strumento gratuito – con la possibilità di acquisti in-app – che ci consente di identificare le piante in pochi secondi e di scoprirne le caratteristiche. Il riconoscimento delle piante può tornarci utile innanzitutto per capire se si tratta di una pianta tossica per l’uomo e/o per gli animali domestici, in secondo luogo per avere informazioni sulle ottimali condizioni di crescita della stessa pianta. L’app è disponibile sia per iOS che per Android.

Blossom

app per la cura delle piante Blossom

Se siamo alla ricerca di un’applicazione per riconoscere le piante da installare sul nostro dispositivo iOS possiamo scegliere Blossom, un ottimo strumento che ci aiuta a prenderci cura delle nostre piante. Questa applicazione è in grado di identificare in pochi secondi la pianta inquadrata, effettuando una ricerca nel database che contiene migliaia di diverse piante.

L’app ci dà anche consigli su come rinvasare le diverse piante, su come gestire la fertilizzazione e sul miglior modo per innaffiare, consentendoci inoltre di impostare dei promemoria per ricordarci di innaffiare nei giorni giusti. In questo modo potremo prenderci cura delle piante a 360 gradi.

Vera

app per la cura delle piante Vera

L’applicazione Vera, disponibile gratuitamente su iOS e Android con la possibilità di acquisti in-app, si caratterizza per le schede dettagliate sulle varie piante presenti nel database. Nonostante ogni scheda sia ricca di informazioni, tutte le caratteristiche delle piante sono descritte in modo semplice, così che anche gli amanti della natura senza esperienza non avranno difficoltà a seguire i suggerimenti per la cura delle piante.

Questa app si distingue dalle altre perché ci consente di creare delle schede dedicate alle nostre piante, all’interno delle quali potremo caricare delle foto e tener traccia dei progressi, segnando anche quando innaffiare e quando aggiungere del fertilizzante al terreno per ottimizzare le caratteristiche del terreno e rendere la crescita più veloce.

Waterbot

app per la cura delle piante waterbot

Per ricordarci di innaffiare le piante domestiche e favorire la loro crescita possiamo installare l’applicazione Waterbot, al momento disponibile a costo zero per il sistema operativo Android. Inserendo nell’app le nostre piante potremo ricevere dei promemoria per ricordarci di innaffiarle, inoltre potremo tener traccia dei progressi di crescita di tutte le piante domestiche di cui abbiamo deciso di prenderci cura.

Fonte foto copertina: https://pixabay.com/it/photos/still-life-mazzo-fiori-vicino-vaso-2674657/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
android giardinaggio guide ios mobile News tech

ultimo aggiornamento: 12-11-2020


Come abilitare le schede verticali in Microsoft Edge e in Chrome

Come cambiare il nome Bluetooth in un dispositivo Android