L'appello di Matteo Salvini al presidente Mattarella

Coronavirus, Salvini si rivolge al presidente Mattarella: “Chiudere tutto” (VIDEO)

L’appello di Matteo Salvini al presidente Mattarella: “Chiudiamo tutto”. Il M5s: “Siamo favorevoli a misure drastiche”.

ROMA – Dopo i diversi inviti alla maggioranza, Matteo Salvini ha deciso di rivolgere un appello al presidente Mattarella in un video sui social perché “gli altri non ci ascoltano“.

Il leader della Lega in questa diretta ha chiesto al Capo dello Stato la chiusura di tutte le attività non essenziali, di dotare di mascherine tutto il personale sanitario e le forze dell’ordine, la pace fiscale per un intero anno, la riapertura del Parlamento per discutere delle norme previste e soprattutto ha chiesto al Capo dello Stato di svegliare l’Europa. Una posizione ribadita più volte dal partito di via Bellerio e nelle prossime ore potrebbe arrivare una nuova richiesta a Palazzo Chigi.

++ 5 RICHIESTE AL PRESIDENTE MATTARELLA – CONDIVIDI ++

Più siete a sostenere e condividere, più forza avranno queste 5 richieste

Pubblicato da Matteo Salvini su Sabato 21 marzo 2020

M5s con la Lega: “Siamo favorevoli a misure più restittive”

La posizione della Lega è condivisa (in parte) anche dal MoVimento 5 Stelle: “Rispetto all’adozione di misure più restrittive, in particolare per le aree maggiormente colpite dal coronavirus – fanno sapere i grillini – non solo c’è piena disponibilità, ma un orientamento assolutamente favorevole“.

E Manlio Di Stefano ha aggiunto: “Perché non mappiamo gli spostamenti? Si tratta tanto di misure temporanee“.

Vito Crimi
Crimi con Di Maio (fonte foto https://www.facebook.com/vitoclaudiocrimi/)

La discussione nella maggioranza

La discussione su ulteriori misure restrittive è in atto ormai da diversi giorni nella maggioranza con posizioni diverse. I ministri Speranza e Boccia da diverso tempo stanno chiedendo al premier Conte una chiusura completa ma da parte del presidente non c’è l’intenzione di limitare ancora di più gli italiani almeno nelle zone dove i numeri sono più contenute.

Palazzo Chigi si è detto pronto ad inasprire i provvedimenti per le Regione più colpite dal coronavirus ma Speranza e Boccia spingono per avere delle misure omogenee. Per questo la discussione continua e nelle prossime ore potrebbe arrivare la decisione definitiva.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 21-03-2020

X