Collegare il proprio iPhone alla propria auto è possibile grazie a Apple CarPlay e le App compatibili sono davvero tante.

Le automobili stanno diventando sempre più tech e ormai tutti i nuovi modelli hanno come optional (in alcune è invece proprio di serie) lo schermo touch e sono compatibili con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Cosa sono? Sono dei software che permettono di collegare lo smartphone all’automobile in questo modo è possibile rispondere al telefono, effettuare chiamate, utilizzare il navigatore senza dover togliere le mani dal volante e distogliere lo sguardo dalla strada ma utilizzando semplicemente i comandi vocali o quelli al volante. Ma quali sono le App di Apple CarPlay compatibili che possiamo utilizzare nell’auto? Scopriamolo insieme.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

App Apple su CarPlay

Le App compatibili con il sistema Apple CarPlay sono davvero tante: alcune sono quelle sviluppate proprio dalla Apple, altre invece sono Apple di parti terze, che risultano comunque compatibili e possono essere utilizzato tramite lo schermo touch della nostra auto.

conducente auto al volante
conducente auto al volante

Le App Apple compatibili su CarPlay sono: Telefono, Messaggi, Calendario, Mappe, Musica, Libri e Podcast. In pratica tutte le principali che ci permettono di fare e ricevere telefonate, mandare messaggi tramite la dettatura, ascoltare la nostra musica e utilizzare il navigare di casa Apple che ci permette di arrivare a destinazione.

Apple CarPlay: le App compatibili di parti terze

Come detto in precedenza, con il sistema Apple CarPlay sono compatibili anche alcune App sviluppate da parti terze. Ad esempio sono disponibili le App di messaggistica come WhatsApp e come Telegram, ma anche quelle musicali tra cui Spotify, Amazon Music, YouTube Music, Radioplayer e Tidal.

E se non vogliamo utilizzare Mappe con navigatore ma preferiamo utilizzarne un altro, sono compatibili con CarPlay anche Google Maps, Waze (l’App che sta avendo un enorme successo grazie anche al fatto che è costantemente aggiornata proprio grazie agli utenti che la utilizzano), TomTom Go Navigation e Sygic GPE Navigator. La lista di App per Apple CarPlay è comunque in continuo aggiornamento e l’elenco diventa sempre più lunga.

Apple CarPlay: come funziona?

Ma come funziona Apple CarPlay? Per prima cosa va detto che bisogna avere almeno un iPhone 5. Lo smartphone può essere collegato all’auto tramite il cavo USB (quello che viene utilizzato normalmente per la ricarica) oppure tramite la connessione Bluethoot e WiFi. Il sistema Apple CarPlay è compatibile con le auto di tutte le principali case automobilistiche.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-02-2022


Covid, cambiano le regole per i viaggi in Italia

Gli effetti collaterali delle sanzioni alla Russia: le società occidentali più colpite