Il formato PSD è quello proprietario di Photoshop, ma esistono valide alternative per aprire i file PSD anche se non abbiamo il programma di casa Adobe.

Per chi non ha Photoshop installato, tentare di aprire i PSD può essere una mezza impresa, soprattutto sulla piattaforma Windows. Ma gli strumenti e le soluzioni non mancano, soprattutto se abbiamo bisogno semplicemente di visualizzare il contenuto di un file. Ecco le migliori soluzioni, in ordine di semplicità.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Aprire i PSD con gli strumenti online

Google Drive

Se abbiamo Google Drive, buone notizie: la suite di casa Google infatti è in grado di fornire un’anteprima dei file nel formato di Photoshop senza bisogno di modifiche o di installare nulla. Dobbiamo solo caricare il file, o trovarlo se lo abbiamo già caricato su Drive, e aprirlo come al solito.

Aprire PSD Google Drive

Come per tutte le immagini, Google Drive ci permetterà di vedere un’anteprima direttamente nel browser. L’unico limite di questa soluzione è che i file di dimensioni molto grandi non sono supportati.

Photopea Online Photo Editor

Photopea è un editor online di immagini che ha due vantaggi. Il primo è che è completamente gratuito, il secondo è che permette di aprire i PSD in modo semplice e veloce. Tutto quello che dobbiamo fare è collegarci alla home page, lasciare che il sito carichi l’interfaccia e poi scegliere Open… dal menu File… e scegliere il file PSD da aprire.

Aprire PSD Photopea

Visualizzare i file di Photoshop con i programmi di anteprima

Buone notizie per gli utenti Mac. L’applicazione per visualizzare le immagini predefinita, Anteprima, è già in grado di visualizzare i file PSD nativamente.

Purtroppo gli utenti di Windows non sono così fortunati, ma possono compensare scegliendo una delle numerose applicazioni di visualizzazione gratuite in grado di farlo.

Aprire PSD IrfanView
Aprire PSD: IrfanView può farlo nativamente

Senza cercare soluzioni particolarmente elaborate, ci sono due strumenti che si contendono la palma del miglior visualizzatore di immagini alternativo per Windows: XnView e IrfanView sono entrambi in grado di mostrare le anteprime dei file realizzati con Photoshop.

Aprire PSD XNView
Aprire PSD con XNView

Aprire PSD con le alternative a Photoshop

Se abbiamo già installato un programma alternativo a Photoshop, senza dubbio la cosa migliore da fare è verificare se questo è in grado di aprire i PSD. Per esempio GIMP è in grado di farlo nativamente, mentre per Paint.net esiste un plugin di terze parti.

Naturalmente, anche in questo caso è possibile che l’apertura non sia perfetta, ma di solito i difetti emergono soprattutto con i file PSD estremamente complessi o con le caratteristiche specifiche delle ultimissime versioni.

Fonte foto copertina: pexels.com/photo/turned-on-laptop-on-desktop-with-hovered-adobe-photoshop-cc-application-693892/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 24-02-2020


Come velocizzare il computer con Windows 10 in pochi semplici passaggi

Le informazioni ufficiali sul Coronavirus COVID-19 sono indietro di due giorni