La storia di Aquazzura e del suo fondatore, il designer colombiano Edgardo Osorio, che vive da sempre tra Londra e Miami.

Aquazzura, nel giro di pochi anni, è già diventata uno dei nomi più prestigiosi del luxury footwear. L’azienda di scarpe Made in Italy, creata nel 2012, porta la firma del designer e fondatore Edgardo Osorio. Colombiano di origine, ma cresciuto fra Londra e Miami, Osorio ideò il progetto di Aquazzura all’età di soli 25 anni, e oggi il brand è presente in una rete di retail che coinvolge ben 58 Paesi. Aquazzura possiede anche un sito di e-commerce e 9 splendide boutique monomarca sparse in giro per il mondo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

aquazzura sandali
Fonte foto: Sito ufficiale di Aquazzura

Qual è la storia del brand Aquazzura?

Fondata nel 2012 da Edgardo Osorio, Aquazzura è un marchio specializzato in scarpe di lusso Made in Italy. Il successo è stato sin da subito incredibile: dal 2014 al 2016 il fatturato d’impresa ha triplicato i suoi ricavi e ha continuato a crescere nel corso degli anni.

Aquazzura, oltre ad essere presente in 300 retailer in tutto il mondo, gestisce anche dei negozi monomarca. La prima apertura di uno store targato Aquazzura, nel 2014, è stata quella della boutique di Firenze, seguita da quelle di New York, Londra, Doha, Miami, Dubai, Capri, San Paolo e Milano.

Edgardo Osorio, al di fuori delle collezioni di stagione, ha lanciato anche dei progetti di collaborazione con altre case di moda, come de Gourney o Ferragamo. Sono nate anche delle esclusive Aquazzura capsule collection con famose influencer e star del mondo del fashion, fra cui Claudia Schiffer e Poppy Delevingne.

Le calzature sono immediatamente riconoscibili per eleganza e sofisticazione. Pensiamo soltanto agli iconici sandali gioiello, alle eleganti décolleté pump o alle scarpe da cerimonia dai colori sgargianti.

Chi è il fondatore Edgardo Osorio?

Il designer principale di Aquazzura, nonché genio creatore del brand, è nato in Colombia, ma cresciuto fra l’Europa e gli Stati Uniti. Già durante l’adolescenza, scopre il proprio talento nel disegnare scarpe e accessori. Comincia a collaborare sin da giovane con marchi come Cavalli. All’età di 25 anni, quando decide di dar vita al proprio marchio di calzature, possiede di fatto già 10 anni di esperienza alle spalle.

La sua ricerca va sempre di pari passo con una particolare attenzione alle esigenze della donna. Per questo motivo i suoi modelli di sandali gioiello sono progettati innanzitutto in base al comfort. Da una parte Osorio ha pensato di rendere facilmente indossabili anche i tacchi più vertiginosi, caratteristica ottenuta dalla massima leggerezza della calzatura. Dall’altra, invece, ha scelto di inserire in collezione anche sandali bassi gioiello, ma che risultassero al tempo stesso cool e giovanili.

Edgardo Osorio ha toccato uno dei vertici della propria carriera quando ha creato personalmente le scarpe per il matrimonio reale di Meghan Markle. L’ex Duchessa del Sussex era da anni innamorata del brand di Osorio. Aquazzura era, infatti, l’unico marchio italiano presente al Royal Wedding del 2018.


Luciano Moggi, dai trionfi con Napoli e Juventus a Calciopoli

Chi è Katia Serra