Arda Turan, il Barcellona cerca acquirenti: con il Milan resta il nodo ingaggio

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

I dubbi del Milan su Arda Turan: dall’ingaggio ai troppi infortuni.

Continua a far parlare di sé in ottica mercato Arda Turan, destinato a lasciare il Barcellona a gennaio dopo una prima parte di stagione che lo ha visto relegato ai margini della squadra. I catalani hanno fatto sapere all’agente del giocatore che  può iniziare a trovare una nuova sistemazione al suo assistito, messo sulla lista dei partenti.

Arda Turan offerto al Milan ma resta il nodo legato all’ingaggio

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de Il Corriere dello SportArda Turan sarebbe stato offerto al Milan dal proprio agente. Il turco gradirebbe la sistemazione in rossonero così come Gattuso sarebbe ben lieto di accogliere un giocatore di qualità ed esperienza internazionale. Il nodo da sciogliere, quello che ha frenato la trattativa, è il ricco ingaggio del fantasista turco. Arda Turan non sembra intenzionato ad abbassare le proprie pretese né a rinunciare alle ricche commissioni versategli dal Barcellona e che il Milan di certo non può (e non vuole) pareggiare. Per sbloccare la trattativa è quindi necessario che il giocatore faccia un passo indietro per quanto riguarda il suo stipendio.

Arda Turan, infortunio e condizione fisica carente: i dubbi del Milan

I dubbi del Milan riguardano poi anche le condizioni fisiche di Arda Turan, reduce da una serie di infortuni che hanno condizionato il suo 2017. Oltre all’infortunio alla caviglia, infatti, il turco appena un anno fa è stato costretto a un mese di stop a causa di un problema muscolare agli adduttori, ed è proprio questo che preoccupa i dirigenti rossoneri.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-01-2018

Nicolò Olia