Tre ragazzi sono stati arrestati nel Foggiano per aver violentato e picchiato una donna. La ricostruzione.

FOGGIA – Tre ragazzi sono stati arrestati nel Foggiano con l’accusa di aver violentato e picchiato una donna di 40 anni lo scorso 27 gennaio. Secondo quanto ricostruito dall’Ansa, l’episodio è avvenuto una zona periferica e sono in corso le indagini per capire se si è trattato di un caso solo oppure in passato ci sono state altre vicende simili.

Naturalmente da parte degli inquirenti resta il massimo riserbo e nei prossimi giorni ci potrebbero essere delle importanti novità su questa vicenda.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

40enne aggredita e picchiata nel Foggiano, la ricostruzione

La ricostruzione di quanto successo è ancora al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni, la 40enne ha conosciuto i tre giovani in un locale e all’uscita i ragazzi l’hanno costretta a salire in macchina con la forza.

Portata in un posto isolato, la donna è stata prima abusata (dalle prime informazioni una violenza sarebbe avvenuta anche in auto) e subito dopo picchiata prima di far perdere le tracce. La vittima poco dopo è stata soccorsa ed ha denunciato questa vicenda ai carabinieri. Un passaggio che si è rivelato fondamentale per rintracciare i responsabili di questa aggressione.

Carabinieri
Carabinieri

Tre fermi

Sono tre, come detto, i ragazzi fermati dai carabinieri. L’accusa nei loro confronti è di violenza sessuale di gruppo. Gli arresti sono stati possibili proprio grazie alla denuncia della donna, arrivata poco dopo l’aggressione avvenuta nel Foggiano.

Gli inquirenti vogliono capire se si è trattato di un singolo episodio oppure in passato ci sono state altre vicende simili. Sicuramente da parte degli inquirenti resta il massimo riserbo almeno fino a quando non si hanno delle certezze sull’accaduto. I punti ancora da chiarire, come detto, sono diversi e nei prossimi giorni ci potrebbero essere importanti novità.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 17-02-2022


Covid, dal 10 marzo cambiano le regole in cinema e stadi

Tragedia a Sidney, uomo ucciso da uno squalo bianco