Assemblea Milan: rimossi Li e Fassone, Scaroni è il nuovo presidente

Assemblea Milan, ecco il nuovo Cda: Paolo Scaroni presidente, Li, Fassone e i membri cinesi sollevati dall’incarico per giusta causa.

Si è conclusa dopo meno di un’ora l’Assemblea del Milan che ha ratificato  e ufficializzato l’inizio del nuovo corso targato Elliott. Il primo passo è statala richiesta della rimozione di Yonghong Li, David Han Li, Lu Bo, Renshuo Xu e Marco Fassone per giusta causa.

Le accuse a Fassone e Yonghong Li

Fassone è stato ritenuto responsabile della pianificazione della gestione delle finanze con i fondi di Li e il mercato fatto da Massimiliano Mirabelli la scorsa estate. A Li la responsabilità, tra le altre cose, del danno economico e d’indagine.

Il nuovo Cda del Milan

Il nuovo consiglio di amministrazione del Milan è composto da  Paolo Scaroni (anche come presidente), Marco Patuano, Frank Tuil, Giorgio Furlani, Alfredo Craca, Salvatore Cerchione, Gianluca D’Avanzo e Stefano Cocirio. Resteranno in carica fino al 2020.

Paolo Scaroni
Fonte foto: https://www.facebook.com/MilanoRossonera/

Milan, Paolo Scaroni presidente: le prime parole in Assemblea

Ho solo poche parole per ringraziarvi per essere qui. Per me è un grande onore – ha dichiarato Paolo Scaroni. Se è stato un grande onore per Roberto Cappeli, per me che sono milanista è un grandisimo onore e possiamo considerare conclusa questa assemblea“. Quai tutto come da copione insomma. Ora i prossimi passi saranno quelli legati alla ricostruzione dell’aspetto sportivo. Il primo nodo da sciogliere è quello legato al futuro di Massimiliano Mirabelli, poi si potrà agire sul mercato provando a chiudere le trattative già avviate.

Fonte foto: https://www.facebook.com/MilanoRossonera/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-07-2018

Nicolò Olia

X