L’attacco di Salvini al Governo sull’autocertificazione: “Basta con moduli e burocrazia”.

ROMA – Breve e duro attacco di Matteo Salvini al Governo. In un video su Facebook il leader della Lega ha chiesto al Governo di smetterla di “inseguire i cittadini con moduli e burocrazia. In questi 52 giorni di chiusura gli italiani si sono dimostrati rispettosi, dignitosi e generosi. Autocertificazioni, adesso basta“.

Salvini: “Il Governo dia ai cittadini le mascherine, non la carta”

Il leader della Lega ha duramente criticato il nuovo modulo di autocertificazione stabilito dal Governo per la fase 2.

Gli italiani – ribadisce l’ex ministro dell’Interno – hanno capito che occorrono distanze, buon senso e attenzione. Non c’è bisogno di costringeli ad autocertificare ancora il loro diritto di vivere. Lavoro, mamma e papà, amici, passeggiata col cagnolino, corsetta, due passi col bimbo o la spesa. Basta moduli, blocchi stradali o droni, fiducia agli italiani. Che il Governo dia ai cittadini le mascherine, non altra carta“.

Matteo Salvini
Roma 28/08/2019 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Cosa prevede la nuova autocertificazione

La nuova autocertificazione dovrebbe essere pubblicata nelle prossime ore con le prime anticipazioni che confermano la presenza di poter segnalare ‘l’incontro con congiunti’. Il modulo, invece, non dovrà essere presentato in caso di passeggiata, di attività sportiva o motoria o in caso di uscita per andare al lavoro.

Un’ultima versione, almeno questa è la speranza degli italiani, con il 18 maggio il primo giorno dove si dovrebbe uscire senza giustificare dove si sta andando. L’intenzione del Governo sembra essere questa ma, come sempre, bisognerà aspettare qualche ora prima del via libera definitivo per avere tutti i chiarimenti del caso. E le polemiche non sono mai mancate visto che i dpcm del premier hanno avuto sempre bisogno di circolari per capire meglio cosa si può e non si può fare.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

STOP AUTOCERTIFICAZIONE. STOP BUROCRAZIA.

⛔️ Stop autocertificazione.⛔️ Stop burocrazia.Dall’11 marzo al 30 aprile sono state 11.538.857 le persone controllate e solo il 3% è stato sanzionato (400.224).Diamo fiducia a cittadini e imprese, liberiamo dalla burocrazia le Forze dell’Ordine.

Pubblicato da Matteo Salvini su Sabato 2 maggio 2020

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus evidenza Matteo Salvini politica

ultimo aggiornamento: 03-05-2020


Di Battista attacca Italia Viva: “Disinnescare Renzi una volta per tutte”. Ed è scontro tra Pd e M5s sulla scuola

Accordo Cei-Governo sulle messe. Bassetti: “Ringrazio il premier Conte”