Attentato Londra e uno in bBelgio, cinque persone ferite

Terrorismo, accoltellamenti a Londra (VIDEO) e in Belgio: 5 feriti

Londra, attentato nel quartiere di Streatham. Tre passanti feriti a colpi di machete. Attacco anche in Belgio, due feriti.

Torna la paura a Londra per un attentato nel quartiere di Streatham, dove un uomo ha attaccato i passanti con un machete. Il soggetto è stato ferito a morte dagli agenti di polizia. A poche ore di distanza, un attacco identico nelle modalità ha avuto luogo in Belgio. Anche in questo caso l’aggressore è stato fermato dalla polizia. L’attentato è avvenuto a Gand, dove un uomo ha attaccato due persone con un coltello.

Attentato con coltello a Londra

L’attentato è avvenuto nel quartiere di Streatham, a Londra, dove un uomo ha ferito due passanti a colpi di machete prima di essere colpito a morte dagli agenti di polizia. Le autorità in un tweet hanno parlato di attacco terroristico.

Di seguito il video pubblicato da il Corriere della Sera.

Stando a quanto riferito da alcuni passanti che si trovavano nella zona prima che la stessa fosse isolata, gli agenti avrebbero esploso dei colpi di pistola ferendo a morte l’attentatore, armato di machete e che indossava probabilmente una finta cintura esplosiva.

Polizia Inghilterra
Polizia Inghilterra

Il bilancio

Il bilancio dell’attentato è di tre feriti che, come riferito dai media londinesi, non sarebbero in gravi condizioni o comunque in pericolo di vita. Nel corso delle ore i media inglesi hanno informato che una delle tre persone ferite sarebbe in condizioni gravissime.

Di seguito il video che mostra l’arrivo delle ambulanze sul luogo dell’attentao

Ai due feriti, stando a quanto riportato, si aggiungerebbe una vittima, ossia l’attentatore, neutralizzato dagli agenti di polizia nel tentativo di fermarlo.

Nel pomeriggio è arrivata su Twitter la conferma ufficiale da parte delle autorità del decesso dell’uomo, colpito dagli agenti.

Attacco con coltello in Belgio, due feriti

L’attacco a Gand, in Belgio, si è concluso con il bilancio di due feriti che non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita. Come emerso nel corso delle ore successive, l’aggressore di Gand era una donna. Restano da chiarire le motivazioni che l’hanno spinta ad attaccare le persone in strada.

ultimo aggiornamento: 02-02-2020

X