Sparatoria ad Hanau, nove morti. Non si esclude il terrorismo di destra

Germania, strage razzista ad Hanau (VIDEO). Il killer, ‘Annientare popoli che non possiamo espellere’

Germania, due attacchi ad Hanau: sono undici le vittime della doppia sparatoria che ha sconvolto la piccola cittadina a pochi chilometri da Francoforte. Non si esclude il terrorismo di estrema destra.

Sono almeno nove le vittime rimaste uccise in una doppia sparatoria ad Hanau, in Germania. Alle nove persone uccise apparentemente senza un motivo, si aggiungono uno dei sospetti autori della carneficina e un altro soggetto. Il totale è quindi di undici morti.

Polizia Germania
Fonte foto: https://www.facebook.com/polizeimuenchen

Sparatoria ad Hanau, due attacchi in pochi minuti: almeno nove le vittime

La piccola cittadina di Hanau, a pochi chilometri da Francoforte, è stata sconvolta da una carneficina poco chiara per i modi e le finalità. Stando a quanto emerso fino a questo momento, la prima parte della sparatoria sarebbe avvenuta al Midnight, un noto locale che si trova proprio al centro. I responsabili (gli inquirenti non escludono che l’attacco possa essere stato condotto da più persone, si sono spostati nel quartiere di Kesselstadt, dove hanno fatto irruzione all’Arena Bar & Cafe, noto soprattutto tra i giovani in quanto è possibile fumare il narghilè. Anche in questo secondo blitz sono rimasti a terra morti e feriti.

Di seguito un video condiviso da il Corriere della Sera

L’intervento delle forze dell’ordine e le indagini: non si esclude il terrorismo di estrema destra

Quando era chiara la portata dell’attacco, le autorità hanno schierato centinaia di uomini inclusi quelli delle forze speciali. La zona è stata blindata in una serrata caccia all’uomo. Diverse agenzie e media tedeschi hanno mostrato la foto di un uomo fermato dagli agenti della polizia, ma dai vertici delle forze dell’ordine non sono arrivate comunicazioni circa ad arresti.

Al momento non è esclusa nessuna ipotesi. I luoghi dove si sono svolti gli attacchi sono frequentati soprattutto da ragazzi della comunità turca o della comunità musulmana. Non si esclude la pista del terrorismo e non si esclude la pista del terrorismo di estrema destra. La sensazione è che l’obiettivo dell’attacco armato fosse la comunità curda.

Solo pochi giorni fa le autorità tedesche hanno fermato dodici persone accusate di far parte di un gruppo terrorista di estrema destra.

Morto il probabile autore della strage

Le forze speciali hanno fatto irruzione a casa di uno dei sospetti assalitori ma lo hanno trovato morto. Insieme con lui c’era una donna, anche questa senza vita.

Il probabile autore è stato trovato senza vita nella sua casa di Hanau. Le forze speciali di intervento della polizia hanno anche scoperto un altro corpo nello stesso luogo. L’inchiesta è in corso. Attualmente non ci sono indicazioni che ci sono altri autori” della strage“, recita il tweet condiviso dalla polizia.

Il soggetto sarebbe un estremista di destra e alla base della carneficina ci sarebbero proprio motivi politici e ideologici. Gli inquirenti hanno trovato un video e un biglietto in cui lo stragista affermava che alcuni popoli dovessero essere annientati.

ultimo aggiornamento: 20-02-2020

X