Uno scalo evacuato e un arresto, all’aeroporto di Canberra, dopo una sparatoria improvvisa. Un uomo finisce in manette.

Drammatici colpi di arma da fuoco all’interno di un terminal dell’aeroporto di Canberra. L’aeroporto, in Australia, è stato immediatamente evacuato dopo gli spari all’interno del terminal. Secondo quanto riportano i media locali, un uomo avrebbe sparato almeno 6 colpi, all’interno dell’aerea del check-in.

sirene Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I media locali

A riportarlo, i media locali. Secondo quanto riferito, gli spari sarebbero stati uditi nell’atrio del check-in, intorno alle 13.30. Sospettato di tale azione, un uomo, che sarebbe già stato arrestato. Non si sono rilevate vittime o feriti, durante la sparatoria. Sono state inoltre diffuse le immagini dei video di sorveglianza, che mostrano fori di proiettili sulla facciata dell’aeroporto.

Secondo le testimonianze, il presunto responsabile della sparatoria, sarebbe entrato nello scalo armato sparando colpi in aria. Le successive immagini diffuse dai media locali, hanno poi mostrato la polizia che trattiene un uomo a terra.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 14-08-2022


Israele: attacco contro un bus in Gerusalemme, 8 feriti

Dramma a Treviso: auto si ribalta, muoiono 4 ragazzi