Ecco quali sono le auto elettriche più economiche in commercio: la classifica tra quelle che costano meno al 2021.

Da tempo ormai è iniziata la svolta green del settore dell’automotive e sono sempre di più le auto elettriche che vengono prodotte e vendute (anche se sono ancora una minima parte di quelle in circolazione). Uno dei fattori che frenano l’acquisto di questo tipo di vetture è il prezzo più alto rispetto a quelle delle classiche auto a benzina. Se avete intenzione di acquistare uno di questi veicoli, senza però spendere troppo, vediamo allora quali sono le auto elettriche più economiche attualmente in commercio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Auto elettriche economiche 2021

Vediamo ora quali sono le cinque auto elettriche più economiche in vendita nel 2021, partendo da quella con il prezzo più basso e arrivando a quella con il prezzo più alto:

Dacia Spring Comfort: è l’auto elettrica che costa meno tra tutte quelle in commercio, il prezzo di listino del modello base è di 20.100 euro. Omologata per quattro persone, ha una batteria da 27 kWh con un’autonomia di 230 chilometri.

Ricarica auto elettrica
Ricarica auto elettrica

Renault Twingo Electric Life: il prezzo è leggermente superiore a quello della Dacia Spring Comfort ed è di 22.200 euro. Anche questo è omologata per quattro persone ma rispetto alla Dacia Spring può vantare interni meno spartani e più accogliete alla vista. La batteria ha però un’autonomi inferiore: 190 chilometri.

Smart EQ fortwo: questo modello è al terzo posto della classifica della auto elettriche più economiche in commercio ma il prezzo inizia a salire. Per acquistare il modello base della Smart EQ fortwo servono 25.210 euro. Si tratta di un’auto certamente perfetta per la città, viste le dimensioni ridotte, e la batteria ha un’autonomia di 135 chilometri.

Smart EQ forfour: a differenza del modello precedente è più grande e può trasportare fino a quattro persone. Non c’è nessuna differenza per quanto riguarda l’autonomia della batteria, che è sempre di 135 chilometri. Il prezzo di listino di questo modello è 25.832.

Volkswagen e-Up!: con il prezzo base di 25.850 euro, la Volkswagen e-Up è al quinto posto e chiude questa classifica delle auto elettriche più economiche. Questo veicolo è perfetto per la città si aper via delle dimensioni ridotte sa per la batteria che ha una durata stimata di 285 chilometri.

Prezzi auto elettriche: l’obiettivo è ridurli

Dei prezzi alti delle auto elettriche, che disincentivano l’acquisto da parte dei guidatori, si è parlato anche alla conferenza sul clima di Glasgow di novembre 2021. Alla Cop26 si è deciso di aiutare sempre di più l’acquisto di questi veicoli tramite incentivi che vadano a abbassare i prezzi delle auto elettriche: provvedimenti necessari per arrivare all’obiettivo dichiarato delle emissioni zero.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-12-2021


Vetro appannato in auto: i rimedi più efficaci per eliminare la condensa

MotoGP, Francesco Guidotti il nuovo team manager della KTM