Grandissimo accordo tra E-Gap e Autotorino per i clienti che hanno auto totalmente elettriche per un servizio di ricarica on demand.

Accordo tra EGap e Autotorino, per un servizio di mobilità sostenibile praticamente on demand ovviamente per auto elettriche. Disponibile a Torino, un carino di van 100% elettrici sempre a disposizione, per arrivare dai clienti Autotorino ed E-Gap per far il “pieno” elettrico, attraverso una prenotazione via Applicazione.

I già clienti oggi, possono scegliere tagli da ricarica di circa 10kWh o 20kWh, ottenendo in omaggio 2 ricariche ulteriore: il costo del servizio è tranquillamente già pagato nel canone all inclusive.

Auto, velocità in curva
Auto, velocità in curva

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I tempi di ricarica

Questo accordo eviti i pensieri di rimanere a “secco” ed è proprio l’obiettivo che si ponevano EGap e Autotorino. Il servizio inoltre è anche disponibile nelle città di Milano, Roma e Bologna per ricariche ultra veloci.

Il Partner e Project Manager di Autotorino, Mattia Vanini parla così come riferito dal corriere.it: “La transizione alla mobilità elettrica è un percorso che sta cambiando profondamente l’intero mondo automotive, e che sta progressivamente interessando automobilisti e consumatori.

Aggiunge il manager: “Crediamo che questa nuova partnership sia un’occasione per concorrere attivamente agli obiettivi del percorso di transizione; le formule di servizi mirati alla e-mobility, infatti, possono renderne facile e sostenibile l’accesso.

Conclude così Mattia Vanini: “La scelta di partner coerenti e specializzati come E-GAP ci permette di sostenere l’abbattimento delle emissioni locali grazie all’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili certificate, oltre a portare avanti la nostra mission di “Mobility Provider” con una visione più ampia che abbraccia il territorio che ci circonda, per tutelarlo e difendere il suo ambiente e le sue comunità“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-08-2022


Diletta Leotta, che curve (con la sua auto…)!

Da Baggio a Vidal fino al mondo del cinema: tutti pazzi per la Panda. La storia di un mito