L’attaccante colombiano vuole rimanere al Milan: l’ex club allenato da Zaccheroni ha proposto a Bacca un triennale da 10 milioni netti a stagione

Carlos Bacca non ha alcuna intenzione di cambiare aria e maglia: l’attaccante del Milan, nonostante un fine 2016 non troppo esaltante sul piano personale (non segna da ottobre, ndr), allietato comunque dalla vittoria della Supercoppa Italiana, vuole riscattarsi già dalle prime gare del 2017. L’ex Siviglia continua in ogni caso a avere mercato: se in estate l’interesse maggiore proveniva dalla Premier League (West Ham), adesso è la Cina a fare da padrona.

Triennale da 10 milioni

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, il Beijing Guoan avrebbe offerto a Bacca un ricco contratto da 10 milioni netti a stagione. Circa due volte e mezzo di quanto gli assicura il Milan. Nonostante le lusinghe del club allenato in passato da Zaccheroni, il centravanti di Barranquilla ha rifiutato. Il 30enne è rientrato a Milanello in anticipo dalle vacanze, desideroso di riprendersi in pianta stabile il posto da prima punta, insidiato nelle ultime settimane dall’emergente Lapadula. Il Milan, che ha ceduto Luiz Adriano allo Spartak Mosca, punta molto sul riscatto di Bacca per centrare gli obbiettivi della seconda parte della stagione: Europa e Coppa Italia.

milan

ultimo aggiornamento: 05-01-2017


Colpo Genoa, arriva Taarabt. Trattativa lampo con il Benfica, la prossima settimana si chiude

Edicola Milan, 5 gennaio – Galliani vola su Keita: prestito a gennaio e riscatto in estate