Un bambino di tre anni è stato sbranato da un leone. Al momento l’animale è ancora libero. E’ accaduto in India.

Una terribile tragedia è accaduta a Savarkundla, in India. Qui un bambino di 3 anni è stato sbranato da un leone. Il Mirror riporta la notizia del piccolo Nitin Rakeshbhai Mehda vittima di un leone a Ghanshyam Nagar. Sono intervenuti i soccorsi per la scomparsa del bambino ed è partita subito un’operazione per rintracciare il bambino e il leone.

Del bambino sono stati trovati solo i resti. Lo ha confermato l’indagine avviata dal dipartimento forestale del luogo. Inoltre, gli inquirenti non hanno trovato né il busto né le braccia del bimbo probabilmente divorate dal leone. Nel frattempo continua la ricerca del leone ma ancora non sono state trovate le sue tracce nonostante le varie trappole installate nella zona.

india varanasi
india varanasi

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Attacchi degli animali selvatici in India

Questo episodio si aggiunge ad un’altra tragedia accaduta in India dove la polizia aveva dovuto uccidere una tigre dopo che aveva aggredito e sbranato nove persone. Per abbattere la “mangiatrice di uomini di Champaran”, sono stati coinvolte 200 persone. Era circa un mese che la tigre sbranava i residenti della zona intorno alla Riserva della tigre di Valmiki a Champaran, nell’India orientale.

Secondo gli animalisti locali la colpa di questi episodi di ferocia e aggressività degli animali selvatici nei confronti degli uomini sarebbe della rapida espansione degli insediamenti umani in India. Secondo i dati del governo, quasi 225 persone hanno perso la vita in attacchi di tigri in India tra il 2014 e il 2019.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-10-2022


Scomparso Holer Togni, lo stuntman su quattro ruote 

Bergamo, investe un motociclista dopo litigio al semaforo e scappa