Bandiere Blu 2021, sono 201 i comuni che hanno ricevuto questo riconoscimento. L’elenco completo.

ROMA – Assegnate le Bandiere Blu 2021. Sono 201 i comuni italiani che hanno ricevuto questo riconoscimento. Un segnale molto importante soprattutto in vista della prossima estate.

Bandiere Blu 2021, le città italiane

Di seguito l’elenco completo delle città italiane che hanno guadagnato le Bandiere blu in questo 2021. Un riconoscimento importante anche in vista dell’estate.

Piemonte

Cannero Riviera, Gozzano

Lombardia

Gardone Riviera

Trentino Alto Adige

Bedollo, Baselga di Pinè, Pergine Valsugana, Tenna, Calceranica al Lago, Caldonazzo, Lavarone, Levico Terme, Sella Giudicarie, Bondone

Liguria

Bordighera, Sanremo, Taggia, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Imperia, Diano Marina. Provincia di Savona: Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Sestri Levante, Moneglia. In provincia di La Spezia: Framura, Bonassola, Levanto, Lerici, Ameglia

Toscana

Carrara, Massa, Forte dei Marmi, Camaiore, Viareggio, Pisa, Livorno, Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina, Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto

Friuli Venezia-Giulia

Grado, Lignano Sabbiadoro

Veneto

San Michele al Tagliamento, Caorle, Eraclea, Jesolo, Cavallino Treporti, Venezia, Chioggia, Rosolina, Porto Tolle

Emilia Romagna

Comacchio, Ravenna e Cervia, Cesenatico, Bellaria Igea Marina, Misano Adriatico, Cattolica

Marche

Gabicce Mare, Pesaro, Fano, Mondolfo, Senigallia, la stessa Ancona, Sirolo, Numana, Potenza Picena, Civitanova Marche, Fermo, Altidona, Pedaso, Cupra Marittima, Grottammare, San Benedetto del Tronto

Abruzzo

Martinsicuro, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi, Pescara, Francavilla al Mare, Fossacesia, Vasto, San Salvo, Villalago, Scanno

Molise

Campomarino

Lazio

Trevignano Romano, Anzio, Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Fondi, Sperlonga, Gaeta, Minturno, Ventotene

Campania

Vico Equense, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lubrense, Anacapri, Positano, Capaccio, Agropoli, Castellabate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Camerota, Vibonati, Sapri

Basilicata

Maratea, Bernalda, Pisticci, Policoro, Nova Siri

Puglia

Isole Tremiti, Peschici, Zapponeta, Margherita di Savoia, Bisceglie, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Carovigno, Castellaneta, Maruggio, Ginosa, Melendugno, Otranto, Salve, Nardò

Calabria

Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Villapiana, Cirò Marina, Melissa, Sellia Marina, Soverato, Tropea, Roccella Jonica, Siderno

Sicilia

Ali’ Terme, Roccalumera, Santa Teresa di Riva, Lipari, Tusa, Menfi, Modica, Ispica, Pozzallo, la stessa Ragusa

Sardegna

Badesi, Castelsardo, Sorso,Sassari, Santa Teresa Gallura, Aglientu, Trinita’ d’Agultu e Vignola, La Maddalena, Palau, Oristano, Tortoli’, Bari Sardo, Quartu Sant’Elena, Sant’Antioco

Mare Spiaggia
Mare Spiaggia

I criteri dell’assegnazione

Criteri molto rigidi per quanto riguarda l’assegnazione. Per entrare in questa speciale classifica c’è bisogno di un mare eccellente negli ultimi quattro anni di una efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, raccolta differenziata, vaste aree pedonali e le piste ciclabili.


AstraZeneca, il nuovo report dell’Aifa: 27 segnalazioni di eventi gravi ogni 100.000 dosi

Pfizer: “Il vaccino è efficace contro le varianti”