Il professor Mario Barbagallo è stato eletto membro del Consiglio superiore di Sanità dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

Un curriculum davvero notevole, quello del professor Mario Barbagallo. Ordinario di Geriatria e Medicina Interna dell’Università di Palermo, Barbagallo ha ricevuto dal ministro della Salute speranza la nomina di membro del Consiglio superiore di Sanità. Per quanto riguarda il triennio 2022-2025, dunque, il professore farà parte della commissione con altri trenta membri “non di diritto”.

Il rettore dell’Università di Palermo, il professor Massimo Midiri, ha commentato così la lieta notizia. “La nomina del prof. Barbagallo è un motivo di orgoglio e di soddisfazione per il nostro Ateneo. È un riconoscimento alle esperienze e alle competenze scientifiche dell’uomo e del docente che fa lustro alla nostra Scuola di Medicina così impegnata nell’ambito della tutela della salute e delle politiche sanitarie nel nostro Paese. Al prof. Barbagallo va il mio augurio di buon lavoro in un momento storico così unico ed importante”.

Ospedale
Ospedale

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il curriculum del professore Barbagallo

Il professor Barbagallo ha un curriculum invidiabile, come detto. È Decano del settore MED/09 a Palermo, direttore della UOC di Geriatria e Medicina, direttore della scuola di specializzazione in Geriatria dell’Università degli Studi di Palermo. Oltre a queste cariche, il professore è anche direttore del dipartimento di assistenza di Medicina dell’Azienda Ospedaliera-Universitaria del Policlinico di Palermo, oltre ad essere già stato membro del Consiglio Superiore di Sanità del triennio precedente, dal 2019 al 2022.

Nato a Palermo, Barbagallo si è laureato in medicina nel 1983. Ha lavorato nelle città di Parma e Roma, nella quale ha conseguito il dottorato nel 1989. Dal 1990 al 1992, Barbagallo ha lavorato come ricercatore presso il rinomato Cornell University Medical Center di New York. Poi, dal 1993 al 1995, il professore è stato Visiting Professor presso la Wayne State University di Detroit. Dal 2000, Barbagallo è diventato professore ordinario di medicina interna e geriatria all’Università di Palermo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 11-03-2022


Gli israeliani non potranno più sposarsi con i “nemici”

Ucraina, domani a Firenze collegamento video con presidente Zelensky