Bayern Monaco-Milan, lo 0 a 4 nell'International Champions Cup

Bayern Monaco-Milan, il precedente amichevole del 2017: poker rossonero, “esplode” Cutrone

Il 22 luglio 2017, a Shenzhen, si gioca Bayern Monaco-Milan. I rossoneri stendono i bavaresi con un perentorio 4 a 0: in evidenza il giovane Cutrone.

Tra poche ore ci sarà il fischio d’inizio di Bayern Monaco-Milan. Il match, in programma alle 3 di notte ora italiana a Kansas City, è valido nell’ambito della International Champions Cup.

Bayern Monaco-Milan, due anni fa

Non è la prima volta che bavaresi e rossoneri si affrontano in tornei estivi. L’ultima precedente, sempre nell’ambito dell’ICC, è datato due anni fa. Il 22 luglio 2017, in Cina, le due squadre hanno duellato a Shenzhen. Queste le formazioni in campo:
BAYERN MONACO: Früchtl; Rafinha, Hummels, Alaba, Bernat; J. Martinez, Tolisso; Coman, Müller, Ribery; Lewandowski. All. Ancelotti.
MILAN: Donnarumma; Abate, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Niang, Cutrone, Borini. All. Montella.

https://www.youtube.com/watch?v=7rIHFc9xyn8

Apre Kessié, poi si scatena Cutrone

Fin dalle prime battute di Bayern Monaco-Milan, i rossoneri si mostrano decisi, in particolare con Kessié, il quale sprigiona tutta la sua potenza. E al 14′ è proprio l’ivoriano a aprire il match, ribadendo una respinta del portiere teutonico.
A metà della prima frazione di gioco c’è il raddoppio: punizione in mezzo di Rodriguez e Cutrone brucia tutti e batte di testa Fruchtl. Il baby attaccante rossonero è letteralmente scatenato e poco prima dell’intervallo insacca il tris: scambio veloce con Niang e Bonaventura e pallone in rete.

Il poker di Hakan

Nella ripresa Montella fa esordire diversi volti nuovi: Bonucci, Conti, Biglia, Calhanoglu e André Silva. Il Bayern ha un paio di occasioni che però non sfrutta. E così a 5′ dalla fine Calhanoglu prende palla, si accentra e cala il poker.

ultimo aggiornamento: 23-07-2019

X