Bayern, piovono critiche su Ancelotti: per alcuni è pronto a volare in Cina a gennaio

Un ex giocatore afferma: “Una fonte attendibile mi ha detto che Carlo ha già firmato per un club cinese“.

chiudi

Caricamento Player...

La sconfitta dello scorso sabato, che ha fatto scendere per la prima volta il Bayern al secondo posto nell’anno solare 2017, ha scatenato una pioggia di critiche sul tecnico Carlo Ancelotti. Nonostante i trofei vinti, c’è chi crede che l’allenatore ex Milan abbia già la testa altrove, precisamente in Cina. Lo ha affermato Mario Basler, ex giocatore del Bayern, in un talk show su un’emittente tedesca. Queste le sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Ho sentito che Ancelotti avrebbe firmato con un club cinese. Da quello che so andrà via già in inverno, perché è quello il momento nel quale in Cina comincia la stagione“.

Futuro Ancelotti: da gennaio in Cina?

Basler ha comunque ammesso: “Non posso confermare la voce al 100%, ma la mia fonte è attendibile. Mettiamola così: non posso dire nulla di negativo sulla mia fonte, della quale mi fido. Non è detto che sia davvero così, a questa è la voce che gira“. Nonostante le indiscrezioni, però, sarebbe veramente strano un addio di Ancelotti a gennaio, nel pieno della stagione, quando con tutta probabilità il suo Bayern sarà invischiato nella lotta per la Bundes e soprattutto la Champions League. La cosa più reale in tutta questa vicenda è una certa disaffezione dell’ambiente bavarese per il tecnico emiliano. Starà a Carlo cercare di far ricredere tutti, ripresentando un Bayern inarrestabile che torni a convincere tifosi e critica.