Salvini: Ho sessanta milioni di figli, sono gli italiani. Sala: Io non lo voglio neanche come zio

Matteo Salvini in piazza: Ho sessanta milioni di figli, sono gli italiani. Non li lascio morire di fame per seguire le regole Ue. Beppe Sala: Io non lo voglio neanche come zio.

Nuovo scontro tra Matteo Salvini e il sindaco di Milano Beppe Sala. In occasione di un comizio tenuto a Foligno, Matteo Salvini ha parlato della situazione economica italiana facendo sapere che non è intenzionato ad abbandonare gli italiani piegandosi do fronte alle richieste dell’Unione europea.

Giuseppe Sala
Db Milano 30/01/2019 – Il Presidente del Consiglio incontra il Sindaco di Milano / foto Daniele Buffa/Image nella foto: Giuseppe Sala

Salvini contro l’Unione europea: Secondo voi io rispetto le regole o faccio mangiare mio figlio? I miei figli sono sessanta milioni di italiani

Anticipando le decisioni di Bruxelles sulla situazione economica italiana, Matteo Salvini ha fatto sapere di avere sessanta milioni di figli, ossia gli italiani che lui non vuole abbandonare per assecondare le richieste dell’Ue.

Il video, condiviso da il Corriere della Sera, è diventato subito virale sulla rete.

“Se mio figlio ha fame e mi chiede di dargli da mangiare e Bruxelles mi dice ‘No Matteo, le regole europee ti impongono di non dare da mangiare a tuo figlio’, secondo voi io rispetto le regole di Bruxelles o gli do da mangiare? Secondo me viene prima mio figlio, i miei figli sono 60 milioni di italiani. Se una medicina dopo 15 anni si rivela sbagliata ho diritto a prendere un’altra medicina”.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Beppe Sala contro Matteo Salvini: Non lo voglio nemmeno come zio

Le dichiarazioni del leader della Lega hanno scatenato come di consueto le reazioni della rete. La piazza social si è divisa tra chi ha ringraziato il ministro e chi invece lo ha aspramente criticato e accusato. Nella schiera dei critici troviamo anche il sindaco di Milano Beppe Sala, che ha liquidato il vicepremier leghista: “Salvini non lo voglio nemmeno come zio“.

ultimo aggiornamento: 07-06-2019

X