Beppe Sala si ricandida a sindaco di Milano: l’annuncio sui social del primo cittadino, “Ora sento che posso e voglio farlo”.

Beppe Sala comunica la sua intenzione di ricandidarsi a sindaco di Milano. L’annuncio del primo cittadino arriva proprio nel giorni di sant’Ambrogio, che per la città ha evidentemente un valore e un significato particolare.

Beppe Sala si ricandida a sindaco di Milano: “Ora sento che posso farlo, anzi, che voglio farlo”

Ora sento che posso farlo, anzi che voglio farlo. È per questo che alla fine di questa lunga riflessione ho deciso di ricandidarmi alla carica di sindaco di Milano“, ha fatto sapere il sindaco di Milano Beppe Sala con un video sulla propria pagina Instagram.

In più riprese ho sottolineato che volevo essere sicuro di avere in me le energie fisiche e mentali indispensabili per impegnarmi per un altro quinquennio“, ha dichiarato Beppe Sala che nel video ha ripercorso la sua esperienza alla guida della città di Milano.

Di seguito il video condiviso da Beppe Sala sulla propria pagina Instagram.

La trasformazione di Milano

Beppe Sala ha parlato della lenta ma progressiva e significativa trasformazione di Milano.

Un fatto è che Milano ha vissuto una fase straordinaria di crescita e si è imposta all’attenzione del mondo per la sua attrattività. Un fatto è che questo sviluppo si è coniugato con un poderoso intervento sul welfare. Un fatto è che la città si sta trasformando dal punto di vista urbanistico, ambientale, della mobilità, ponendo attenzione ai singoli quartieri in particolare quelli periferici senza promesse mirabolanti ma con l’impegno che non è mai venuto a mancare“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Giuseppe Sala
Giuseppe Sala

L’esperienza durante l’emergenza Covid

Inevitabile poi un riferimento all’ultimo anno, segnato dall’emergenza coronavirus.

“Poi è venuto il Covid che ha messo in discussione molto ma non tutto è […]. Mi candido a ottenere la vostra fiducia per poter guidare una nuova trasformazione di Milano. Non mi candido per completare un lavoro ma per avviare una nuova fase che sarà difficile, faticosa ma sono convinto che riporterà Milano ad essere la città di ispirazione per il Paese, l’Europa e per il mondo”.

ultimo aggiornamento: 07-12-2020


Cgia, i ristori del governo hanno coperto appena il 25 per cento delle perdite

Si possono visitare i parenti? Le coppie lontane possono riunirsi? I chiarimenti sul dpcm del 3 dicembre