Bernard, il Milan si rifà sotto ma occhio al (solito) Chelsea

I rossoneri sono intenzionati a portare a Milanello il brasiliano Bernard, svincolatosi dallo Shakthar Donetsk. L’affare si concluderebbe a parametro zero. Attenzione all’inserimento del Chelsea.

Già alcune settimane fa il Milan sembrava aver chiuso per l’ingaggio di Bernard Anicio Caldeira Duarte, talentuoso trequartista brasiliano in uscita dallo Shakthar Donetsk. Poi, tuttavia, la trattativa non è andata in porto, in particolare a causa del fatto che il ds rossonero Mirabelli fosse ormai in uscita dal club di via Aldo Rossi a causa dell’avvicendamento societario.

Ritorno di fiamma

Ora a dirigere il mercato del Diavolo c’è Leonardo e, secondo quanto riportato da calciomercato.com, il dt del Milan è pronto a incontrare a breve Giuliano Bertolucci e Kia Joorabchian, agenti di Bernard. La richiesta del giocatore è piuttosto importante, pari a 3,5 milioni netti a stagione. Al tempo stesso, la possibilità di ingaggiare il 25enne a parametro zero ingolosisce i rossoneri.

Bernard
(fonte foto: https://www.facebook.com/Bernard/photos/a.372797772813599.88684.364687933624583/1218523174907717/?type=3&theater)

Le caratteristiche

Bernard, classe ’92, gioca prevalentemente come esterno sinistro sulla trequarti ma è in grado di occupare anche la zona centrale e destra del campo. Intelligente tatticamente, è dotato di un’ottima tecnica di base e di una eccezionale capacità sui calci piazzati. Insomma, più di una valida alternativa a Calhanoglu e Suso. Tra Brasile e Ucraina, in 230 gare ufficiali ha realizzato 44 gol e 54 assist. Inoltre, con la nazionale verdeoro ha collezionato 14 presenze.

La concorrenza

Il Milan deve fare in fretta perché sulle tracce di Bernard c’è anche il Chelsea. I Blues potrebbero affondare il colpo per poi liberare Eden Hazard, grande obbiettivo di mercato del Real Madrid.

ultimo aggiornamento: 28-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X