Il post richiamava la serie Better Call Saul. La possibilità di riavere come premier Boris Johnson ha reso il presidente Zelensky felice.

Liz Truss si dimette dopo soli 14 giorni di governo, e in cambio è probabile che l’ex premier britannico Boris Johnson torni sui suoi passi dopo aver lasciato il suo posto a luglio scorso. L’Ucraina esprime felicità in seguito a questa notizia, pubblicando un tweet dall’account ufficiale del governo un fotomontaggio ispirato alla serie Netflix “Better Call Saul”, con riferimento a Boris.

Boris Johnson
Boris Johnson

E’ ormai risaputo che il popolo ucraino stimi alla grande l’ex premier britannico Boris Johnson. Egli fu uno dei primi al mondo a denunciare l’intenzione di Vladimir Putin di invadere il Paese, già da novembre scorso. Inoltre, insieme a Joe Biden, ha inviato più di tutti aiuti militari all’Ucraina. Johnson è stato anche uno dei primi a recarsi a Kiev per incontrare di persona il presidente.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il rapporto Johnson-Zelensky

L’ex premier britannico ha fornito 3,8 miliardi di sterline di aiuti militari ed economici a Kiev e ad agosto il è stato insignito dell’Ordine della Libertà, la più alta onorificenza della nazione. Poco prima era stato lui a conferire al presidente Zelensky il “Sir Winston Churchill Leadership Award”, premio che riconosce la “straordinaria leadership di un individuo”.

Insomma, un volto inevitabilmente acclamato per il popolo che ha sempre ricevuto aiuto e supporto. Infatti, in occasione delle dimissioni di Boris a luglio, l’Ucraina aveva accolto la notizia con “tristezza” e ringraziandolo per aver sostenuto il Paese “fin dal primo giorno del terrore russo”.

Better Call Boris!

In seguito alle recenti dimissioni di Liz Truss e alla notizia di un probabile ritorno di Johnson, Zelensky si è ritenuto davvero felice. Pare che sia stato addirittura lanciato un tweet dall’account ufficiale del governo ucraino, con un fotomontaggio con l’immagine di Saul Goodman (il protagonista della famosa serie Netflix Better Call Saul) con la faccia di Johnson. La scritta diceva però “Better Call Boris!”, ovvero “meglio chiamare Boris”.

Il tweet è stato eliminato in poco tempo, dopo aver suscitato scalpore nel Regno Unito. Andrew Quinn, redattore di National World, ha definito il post disgustoso, “un vero e proprio schiaffo a tutte le persone che nel Regno Unito hanno sostenuto l’Ucraina e accolto i rifugiati ucraini nelle loro case”. Il leader del Labour, Keir Starmer, si è sentito sorpreso dal post pubblicato dal governo ucraino, affermando: “Per quanto riguarda l’Ucraina, il mio imperativo assoluto è assicurarmi che tutti noi la sosteniamo di fronte all’aggressione di Putin”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-10-2022


Veneto, esponente Fdl si lamenta dei senzatetto ma nessuno interviene

Caccia russi al confine Nato: nuovo scramble per gli italiani