Lucas Biglia e il Genoa hanno trovato l’intesa. Resta ora da convincere il Milan con una cifra non ancora quantificata.

Il Genoa ha trovato l’accordo con Lucas Biglia. E’ quanto affermato da Alfredo Pedullà nel corso della trasmissione di calciomercato su Sportitalia.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Triennale per il regista argentino

L’ex Lazio ha ancora un anno di contratto al Milan a circa tre milioni netti. La proposta del Grifone è di 1,8 milioni netti fino al 2022. Un triennale che soddisfa le ambizioni del nazionale argentino.

Lucas Biglia
https://it.wikipedia.org/wiki/Lucas_Biglia#/media/File:Lucas_Biglia.jpg

Indennizzo al Milan

Biglia sembrava destinato a rimanere al Milan e le buone prove fornite nelle prime uscite amichevoli davano conferma di questa impressione. Evidentemente, l’arrivo di Bennacer – sul quale Giampaolo costruirà il fulcro del gioco del Diavolo – consiglierebbero al 33enne di Mercedes di accettare la corte di un Genoa ambizioso, diretto in panchina da Andreazzoli.
La cessione di Biglia farà risparmiare alle casse di via Aldo Rossi circa 6 milioni lordi quale ultimo anno di ingaggio dell’ex Lazio. Allo stesso tempo, i rossoneri chiedono un indennizzo per lasciar partire il vice-campione del mondo: la cifra per evitare una minusvalenza è di 6 milioni.

Biglia, uno degli acquisti del 2017

Il classe ’86 è arrivato al Milan due estati fa. Uno dei colpi del roboante mercato cinese condotto da Fassone e Mirabelli. Alla Lazio andarono quasi 20 milioni dopo un’estenuante trattativa con Lotito. Biglia doveva diventare l’architrave della formazione rossonera ma le non perfette condizioni fisiche e il rendimento complessivo della squadra non hanno confermato le previsioni. Adesso, dopo due stagioni, si avvicina la terza avventura in Serie A per l’argentino.

milan

ultimo aggiornamento: 31-07-2019


Tanti auguri a Antonio Conte

Calciomercato, Patrick Cutrone è un giocatore del Wolverhampton