Bilaterale Francia-Italia sul Recovery Fund. Conte: “Stiamo affinando le armi”.

ROMA – Bilaterale Francia-Italia sul Recovery Fund. Alla vigilia del Consiglio Europeo a Bruxelles il premier Conte ha incontrato il presidente Macron per cercare di individuare la linea da tenere al vertice.

In diretta da Bruxelles

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 16 luglio 2020

Il premier Conte: “La questione è politica e non contabile”

Al termine della cena il premier Conte si è fermato a parlare con i giornalisti presenti all’esterno del locale: “Noi condividiamo con la Francia la necessità di afferrare la questione politica e non contabile. Non è una partita a chi deve avere di più e di meno. Non dobbiamo perdere di vista che l’obiettivo è di una ripresa economica e sociale“.

E’ difficile in questo momento dare percentuali. Dipenderà dall’approccio. Se qualcuno dovesse perdere di vita la dimensione politica, metterla giù come una partita contabile allora dovremo ancora lavorare. La posta in gioco è la leadership europea nel mondo globale. Se noi pensiamo che stiamo a discutere di qualche milione in più in meno perderemo la sfida. L’Olanda? La sua richiesta sull’unanimità non è in linea con le regole europee“.

Parole chiare da parte del presidente del Consiglio che ha preferito non entrare nei dettagli in vista del prossimo incontro Europeo. Saranno 48 ore cruciali per il futuro dell’Unione. Si cercherà di chiudere l’accordo sul Recovery Fund anche se non sarà semplice arrivare alla fumata bianca in questo vertice.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Conte: “Pronti per il rush finale”

Prima di partire per Bruxelles, il premier Conte ha partecipato all’evento Rinascimento dalle donne, per tutti.

Stiamo affinando le armi – ha detto il primo ministro nel suo intervento – vorrei dire affilando le armi, ma mi sembra una metafora impropria. Siamo al rush finale, spero in un incontro proficuo a Bruxelles“. E ha aggiunto: “Ben venga la leadership femminile, gli uomini non hanno dimostrato di portare il mondo verso la salvazione. Con le donne avremo più garanzie di poterlo salvare“.

ultimo aggiornamento: 17-07-2020


Legge elettorale, Italia Viva diserta il vertice di maggioranza

Recovery fund, i leader d’Europa faccia a faccia per l’ultimo miglio. La partita è Italia-Olanda