Tensione nella maggioranza sulla legge elettorale. Italia Viva diserta il vertice.

ROMA – Tensione nella maggioranza sulla legge elettorale. Nel pomeriggio di giovedì 16 luglio 2020 era previsto un vertice per cercare di trovare il definitivo accordo sulla misura. Il voto in Commissione è slittato a lunedì 20 con il testo atteso in Aula la settimana prossima.

Discussioni che sono state sminuite da Nicola Zingaretti con un post sui social: “Bene soluzione Autostrade, approvazione del decreto rilancio, calendarizzazione della legge elettorale, tenuta della maggioranza sulla politica estera, accordo per i decreti sicurezza“.

Renzi all’attacco: “Ci vuole la legge elettorale dei sindaci”

La decisione di Italia Viva era stata anticipata da Matteo Renzi nella sua consueta e-news: “Pd e Cinque Stelle vogliono chiuderla in tre giorni. Noi non facciamo barricate, perché le priorità del Paese oggi sono i posti di lavoro, non quelli in Parlamento. Rimaniamo fermi sulla nostra idea di sempre: ci vuole la legge elettorale dei sindaci. Sapere la sera chi ha vinto, non consentire trattative lunghe con governi che cambiano colore ogni anno. Noi vogliamo il sindaco d’Italia, se gli altri preferiscono la palude di adesso lo faranno senza i nostri voti“.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

LeU: “Possibile rinvio dell’arrivo in Aula del testo”

Un arrivo in Parlamento il 27 luglio che potrebbe slittare come confermato da LeU: “Improbabile rispettare la calendarizzazione del 27 in Aula“. Un pensiero condiviso anche da Italia Viva con Marco Di Maio che, citato da Il Fatto Quotidiano, ha precisato: “Non ci sono i tempi per arrivare in Aula entro la fine di luglio. Il testo vede contrari sia le opposizioni che i due partiti di maggioranza. Non c’è urgenza visto che non siamo a fine legislatura, a meno che qualcuno non pensi davvero ad una fine anticipata di questo esecutivo“.

Possibile, quindi, un rinvio nelle prossime settimane con il testo che rischia di slittare a settembre.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza legge elettorale Matteo Renzi politica

ultimo aggiornamento: 17-07-2020


Gualtieri, ‘Mai escluso il Mes. Recovery fund? Decisivo chiudere il negoziato al più presto’

Recovery Fund, bilaterale Francia-Italia. Conte: “In palio la leadership europea nel mondo” (VIDEO)