Bologna, assolta l’ex infermiera di Lugo

E’ stata assolta dalla Corte d’Appello di Bologna l’ex infermiera di Lugo che era accusata di aver ucciso con un’iniezione di potassio una paziente.

BOLOGNA – La Corte d’Appello di Bologna ha ritenuto non colpevole Daniela Poggiali, l’ex infermiera di Lugo accusata di aver ucciso una paziente con un’iniezione di potassio nell’aprile 2014. La donna era già stata giudicata nel luglio 2017 ma la Cassazione ha richiesto un nuovo giudizio di secondo grado.

Nessun passo indietro da parte dei giudici che hanno confermato la sentenza precedente, rivalutando quella emessa nel 2016 in primo grado. L’infermiera, infatti, era stata condannato all’ergastolo. Oltre mille giorni di carcere prima di ritornare una donna libera.

Tribunale di Milano
fonte foto https://www.facebook.com/francesco.nicastro

Bologna, l’ex infermiera di Lugo assolta ma il percorso giudiziario non è finito

Una sentenza che fa tirare un sospiro di sollievo per l’ex infermiera di Lugo che, però, nei prossimi mesi potrebbe essere nuovamente chiamata sul banco degli imputati. A settembre, infatti, inizierà il processo che la vede indagata per aver ucciso un suo paziente, che a quei tempi era il datore del suo ex compagno.

Ma la Poggiali in passato ha avuto anche altre vicende giudiziaria. Come per esempio il procedimento aperto per vilipendio di cadavere e poi archiviato poco dopo. In quel caso l’ex infermiera era apparsa in fotografia con il pollice alzato e sorridente davanti ad una paziente appena morta. Mentre è stata condannata per furti in corsia a degenti o a persone che l’assistevano.

Insomma diverse vicende che l’hanno vista protagonista anche se lei non ha mai fatto un passo indietro. E per quanto riguarda la paziente morta a Lugo l’ex infermiera si è sempre dichiarata innocente. Una posizione condivisa anche dalla Corte d’Appello di Bologna che l’ha giudicata non colpevole. “Per chi sa aspettare – ha sottolineato la Poggiali dopo l’udienza – la verità viene fuori, sempre“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/francesco.nicastro

ultimo aggiornamento: 24-05-2019

X