Il giornalista di Sky Sport, Alessandro Bonan parla su Radio BiancoNera di Juventus. Affrontando molti argomenti cruciali.

Alessandro Bonan, da il suo commento sulla prestazione di ieri della Juventus nel pareggio contro l’Atalanta per 1-1 con rete di Danilo nel finale che salva i bianconeri dalla perdita del quarto posto. Queste le sue parole.

“Da questa partita la Juve esce con convinzioni importanti – ha rivelato Bonan – è stata senza dubbio una gara di livello dal punto di vista del gioco. Ottima anche la risposta dell’Atalanta, con Gasperini che ha saputo reggere l’urto.”

Il commento sulla situazione di Dybala: “Io penso che la società lo volesse rinnovare nell’immediato, salvo poi avere dei ripensamenti sulle cifre in corsa. A mio modesto parere è nell’interesse di entrambi, tuttavia, continuare insieme.”

Alessandro Bonan
Alessandro Bonan

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua l’intervista a Bonan

Un pensiero anche su De Ligt, magistrale nella Juventus contro l’Atalanta: “De Ligt è uno dei difensori più forti in circolazione. La Juventus ha fatto un investimento importante su di lui soltanto due anni fa: penso sia nell’interesse della società trattenerlo, malgrado le dichiarazioni di Raiola.”

Un commento sul tridente: “I bianconeri sono efficaci con il tridente, ma credo che Allegri abbia in serbo più soluzioni: mi aspetto più imprevedibilità soprattutto in Europa.” Ma poi si concentra su un singolo.

Conclude su Alvaro Morata con la sua importanza offensiva. “Considerate poi che per il tecnico bianconero Morata è un giocatore chiave. Per lo Scudetto è corsa tra Inter e Milan, con il Napoli che può venire fuori da un momento all’altro”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 14-02-2022


Serie A, quando si gioca Bologna-Inter. Le ipotesi sulla data del recupero

Roma, Tammy Abraham: “dobbiamo tornare a vincere”