L’agevolazione per acquistare elettrodomestici efficienti per il risparmio energetico.

Con l’inverno in arrivo e la situazione energetica il governo ha riconosciuto un bonus mobili per acquistare elettrodomestici efficienti. Questo bonus spetta a chi ha fatto interventi in casa che danno diritto alla detrazione del 50% ma è riconosciuta anche solo per l’acquisto solo di elettrodomestici. Si potrà usufruire del bonus di 10mila euro da qui a fine anno. Dal prossimo anno si riduce alla metà l’importo.

Per questo motivo, chi non ha ancora fatto interventi di ristrutturazione può valutare di fare interventi di risparmio energetico che consentono di usufruire anche del bonus mobili, partendo da una spesa minima. Ma non ci sono solo i lavori edilizi ma anche quelli per il risparmio energetico, anche quelli minori per la realizzazione di finestre e portefinestre o sostituzioni di vetri o tapparelle. Si può ottenere il bonus anche per la sostituzione della caldaia, cambio dei radiatori o valvole termostatiche o acquisto di un climatizzatore.

elettrodomestici
elettrodomestici

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Bonus per elettrodomestici a risparmio energetico

Per ottenere l’agevolazione è necessario che ci sia una fattura che comprenda anche la manodopera che certifichi l’impianto. Una volta effettuato l’intervento, si possono scegliere gli elettrodomestici senza badare a spese, dato che non è in alcun modo legato all’importo dei lavori è importante però che i lavori siano avviati. E’ necessario che il pagamento sia tracciabile con carta di credito.

Gli elettrodomestici che rientrano nell’agevolazione del bonus mobili sono quelli certificati come a risparmio energetico: forni non inferiori a A, lavatrici, asciugatrici e lavastoviglie non inferiori a E e congelatori non inferiori a F. Per i forni a microonde non sono previste etichette.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-10-2022


Le vere stangate devono ancora arrivare

Emergenza petrolio, l’Arabia Saudita si schiera con la Russia