Bonus per acquistare televisore e decoder: tutti i dettagli

Cambia il segnale del digitale, arriva il bonus per acquistare televisore e decoder

Arriva il bonus per acquistare il televisore e il decoder in vista del rinnovo del segnale del digitale. La fase di transizione si concluderà nel 2022.

ROMA – Il governo è al lavoro per garantire agli italiani di non perdere il segnale del digitale terrestre destinato a rinnovarsi. Le ultime indiscrezioni parlano di un bonus di 50 euro per acquistare il televisore e il decoder nei prossimi mesi.

Cambia il segnale del digitale terrestre

Dal 2020 al 2022 sarà un periodo di transizione per quanto riguarda l’Italia e la televisione. In questi anni, infatti, è previsto il cambio del segnale del digitale terrestre con molti impianti che dovranno dotarsi di un nuovo decoder per vedere i programmi e i film.

Insomma, un passo indietro di qualche anno quando si è deciso di passare all’analogico al digitale. Le informazioni parlano di quasi 18 milioni di italiani a rischio con pochi televisori che sono pronti ad effettuare questo cambio. L’obbligo di vedere gli impianti con una Dbt2 Ready integrata è entrato in vigore nel gennaio 2017 e tutte le televisioni antecedenti molto probabilmente hanno bisogno di una spesa. Per questo la maggioranza si è messa al lavoro con l’obiettivo di attenuare il costo delle nuove tv che presto entreranno nelle nostre case.

Fonte foto copertina: amazonfiretv.blog/apple-tv-app-available-now-on-fire-tv-stick-and-fire-tv-stick-4k-6a1cef230a2f

Il bonus

Secondo le ultime indiscrezioni la maggioranza è al lavoro per ampliare la platea dei 151 milioni di risorse stabilite dal governo Gentiloni per l’acquisto di nuovi televisori. Nelle prossime settimane saranno forniti ulteriori dettagli ma il materiale sotto consultazione prevede il bonus di 50 euro per coloro che arrivano a una soglia Isee rispettivamente di 10.632,94 e 21.265,87 euro, con aumenti progressivi in funzione al numero dei componenti della famiglia in questione.

Il bonus, come detto precedenza, è di 50 euro e può essere utilizzato una sola volta per nucleo fino alla fine del 2022. Lo sconto sarà applicato direttamente dal negoziante che così potrà usufruire del cosiddetto credito di imposta.

fonte foto copertina pixabay.com/en/room-office-modern-lectronic-2559790/

ultimo aggiornamento: 11-11-2019

X