Borsa 12 giugno 2020, indici europei in positivo dopo la giornata negativa di giovedì. Spread in area 190 punti.

MILANO – Borsa 12 giugno 2020. Indici europei positivi dopo la giornata negativa di giovedì. Al termine degli scambi Piazza Affari ha concluso con una crescita dello 0,43% leggermente peggio di Parigi che con il suo +0,49% è stata la migliore dei mercati del Vecchio Continente. Conclusione in negativo, invece, per Francoforte che cede lo 0,18%.

In positivo Londra (+0,2%) con una crescita che non sente del calo della produzione industriale registrata in Gran Bretagna. Un crollo del 20,3% nel mese di aprile con le previsioni che prevedevano una contrazione del 15,0%.

Wall Street in positivo

Rimbalzano anche gli indici americani. Il Dow Jones, dopo aver perso quasi sette punti percentuali nella giornata di giovedì, ha terminato gli scambi in positivo con un +0,76% anche il Nasdaq ha fatto meglio con un progresso dell’1,13% in conclusione della sessione. Bene anche S&P500 che ha registrato un aumento dello 0,53%.

Wall Street
Wall Street

In Asia, invece, Tokyo ha registrato un passivo dello 0,75%. Un dato condizionato dal calo della produzione giapponese che nel mese di aprile ha avuto una contrazione del 9,8% dopo il 3,1% di marzo. In negativo anche Hong Kong (-1,25%) mentre l’unica a registrare un progresso è stato Shanghai con un +0,1%.

Spread stabile, petrolio incerto

Giornata stabile per lo spread che chiude la settimana in area 190 punti (189) con il decennale all’1,45%. L’euro, invece, passa la mano a 1,124 dollari e a 121,04 yen.

Continua, invece, il momento non semplice del petrolio. L’aumento dei contagi non aiuta il prezzo del gregge che continua a diminuire. In particolare il calo è stato registrato per il Wti che chiude la settimana a 35,94 dollari. Cammino opposto, invece, per il Brent che ha chiuso in rialzo al 38,62 dollari.

Le tensioni sui mercati, comunque, dovrebbero registrarsi anche nelle prossime settimane visto che l’epidemia del coronavirus continua a circolare e i numeri sembrano essere in leggero aumento.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
12 giugno 2020 borsa economia Piazza Affari

ultimo aggiornamento: 12-06-2020


Gualtieri: “La stima del Pil resta del -8 per cento. In alcuni casi indicatori leggermente migliori delle aspettative”

Stati Generali al via, il programma della prima giornata