Barbara Palombelli nella bufera per le sue parole sui femminicidi: “Uomini completamente fuori di testa o dall’altra parte c’è stato un comportamento aggressivo?”.

Barbara Palombelli finisce al centro delle polemiche per una sua analisi sui femminicidi in Italia, un’emergenza senza fine che affligge il nostro Paese. Palombelli, analizzando il fenomeno partendo dai sette omicidi avvenuti negli ultimi sette giorni, ha spostato la cifra sulle vittime, scatenando la polemica.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Femminicidi, le parole di Barbara Palombelli: “Questi uomini erano fuori di testa oppure c’è stato un comportamento esasperante anche dall’altra parte?”

Negli ultimi sette giorni ci sono state sette donne uccise presumibilmente da sette uomini. A volte è lecito anche domandarsi: questi uomini erano completamente fuori di testa, completamente obnubilati oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda che dobbiamo farci per forza, soprattutto in questa sede, in tribunale bisogna esaminare tutte le ipotesi“, è la riflessione di Barbara Palombelli a Lo Sportello di Forum, in onda su Rete 4.

Barbara Palombelli
Barbara Palombelli

Le polemiche: social in rivolta

Lo scopo di Barbara Palombelli non era evidentemente quello di incolpare le vittime dei femminicidi ma quello di ampliare la riflessione. Muovendosi in un campo delicatissimo e forse con poca maestria.

Inevitabilmente la giornalista è stata travolta dalle polemiche. Palombelli social è finita in cima alle tendenze del momento e anche molti personaggi noti, come ad esempio Selvaggia Lucarelli, hanno condannato le sue dichiarazioni.

Molti chiedono le scuse pubbliche da parte di Barbara Palombelli, finita in un vero e proprio vespaio di polemiche.

Barbara Palombelli si scusa: “Ho portato in casa mia tre bambini che erano vittime di violenza. Sono diventati miei figli”

Chiedo scusa se non era chiaro abbastanza chiedo scusa all’azienda e a tutti coloro che hanno creduto che io fossi quella persona lì, non sono quella persona, sono sempre io“., ha dichiarato Barbara Palombelli ospite a Quarto Grado. La giornalista però ha voluto chiedere “un grande passo avanti e andare a capire come disinnescare questa rabbia o violenza prima che diventi femminicidio“.

Sono stata accusata nientemeno di essere complice dei femminicidi, di assolvere uomini che usano violenza sulle donne, questo tradisce tutta la mia vita. Io ho dedicato tutta la mia vita a contrastare la violenza sulle donne, sui bambini. Ho portato in casa mia tre bambini che erano vittime di violenza, sono diventati miei figli. Nel lavoro ho sempre difeso le donne“, ha aggiunto la giornalista.

Tornando a parlare dei femminicidi, Palombelli insiste sul tema della prevenzione: “Dobbiamo insegnare alle nostre figlie che il primo gesto di quell’uomo va interpretato e decodificato, portato dallo psicologo, curato. Già dal primo gesto, la prima parolaccia, il primo alzare uno schiaffo. Prevenire i comportamenti e quindi curarli“.

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Kabul, raid Usa. Anche bambini tra le vittime. Il segretario alla Difesa Austin: “Un orrendo errore”

60 anni di storia per le Frecce Tricolori. La manifestazione all’aeroporto di Rivolto