La Juventus è alla ricerca del post Bonucci e Chiellini, Bremer del Torino è l’opzione visionata ma estremamente costosa.

Come dimostrato ieri dalla partita di Champions League tra Villarreal e Juventus, i bianconeri hanno giocatore con un terzino adattato centrale, Danilo ma per l’estate l’obiettivo è Bremer. I bianconeri devono sistemare la difesa: Bonucci 35 anni a maggio, Chiellini 38 anni ad agosto con il pensiero del ritiro visti gli infortuni e De Ligt che senza Champions League non resterà a Torino.

Se Rugani non rappresenta un problema, rimarrà come quarta scelta assolutamente affidabile per i titolari si dovrà intervenire presto. Tutto passa dalla Champions League e dalla qualificazione al mondiale per Chiellini, che nel caso sia negativa non andrà avanti probabilmente visti i continui infortuni. Anche Bonucci che sembrava il più “sano” così non è più.

Serie A
Serie A

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le scelte osservate come difensori

I bianconeri osservano Bremer, come riportato da TuttoSport il presidente del Torino, Cairo ha valutato il difensore non meno di 40 milioni di euro. Giocatore che piace oltre che alla Juventus anche al Milan, Inter e all’estero al Bayern Monaco. L’Inter vorrebbe provare in estate a mettere sul piatto Gagliardini o Sensi mentre la Juventus vorrebbe giocarsi la carta del riscatto di Mandragora. Il mediano è titolare nel Torino ed è stimato moltissimo da Juric.

Insomma la Juventus valuta, ma tutto dipenderà dalle cessioni e dal destino di Giorgio Chiellini se continuare o meno a giocare, ancora troppo giovani le candidature di Dragusin o De Winter che andranno sicuramente ancora in prestito.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Crisi in Ucraina, Shevchenko: “Insieme vinceremo”

Juventus: si teme un grave infortunio per Kaio Jorge