Hai in mente di comprare una collana d’ambra?

Allora ti potrebbe far piacere conoscere più da vicino la storia e le caratteristiche di questa pietra speciale, i cui giacimenti attuali sono ubicati nell’area del Mar Baltico. L’ambra è una resina fossile che si contraddistingue per una notevole lucentezza e per dei colori davvero peculiari: tali caratteristiche sono dovute, almeno in parte, al fatto che al suo interno ci sono delle bollicine di aria e alla particolare modalità di distribuzione delle stesse. Prodotta dalle secrezioni di alberi nati più di 40 milioni di anni fa, l’ambra baltica si presenta in un ampio ventaglio di tonalità cromatiche, che contribuiscono a renderla unica: lo dimostrano, per esempio, le collane d’ambra di Giallo Ambra, davvero preziose.

collana ambra

I gioielli di Giallo Ambra

Giallo Ambra è lo store online che permette di acquistare, con pochi clic e con la massima facilità, una grande varietà di gioielli artigianali di ogni tipo: non solo le collane, quindi, ma anche gli anelli, i bracciali, gli orecchini e i ciondoli. Per i bambini è prevista una collezione di collanine d’ambra di dimensioni più piccole, che poi possono essere riutilizzate anche come bracciali. I gioielli artigianali di questo shop sono moderni e al tempo stesso unici: studiati per poter essere indossati con facilità e comodità, si caratterizzano per un design attuale e in linea con le tendenze più recenti. Provvedere alla loro manutenzione è davvero facile. Le tonalità e le sfumature del giallo ambra sono tantissime: si passa dal bianco latteo al rosso, dal verde al marrone scuro, dal giallo al nero. Ecco perché non ci potranno mai essere due pietre di ambra uguali tra di loro.

I colori dell’ambra

Le collane d’ambra sono tipicamente caratterizzate da un colore giallo dorato: questa è la tonalità peculiare della pietra. Ma in realtà esistono anche l’ambra trasparente, quella nera, quella rossa, quella marrone, quella verde e quella bianca. I pezzi di ambra più puri sono i più difficili da reperire, e vantano una trasparenza quasi perfetta. In altri casi, invece, si ha a che fare con pietre che presentano un certo numero di inclusioni: con questo termine si fa riferimento a elementi animali o vegetali di dimensioni minuscole situate all’interno dei vari pezzi, grazie a cui questi risultano unici anche per merito dei disegni straordinari che ne derivano.

Perché comprare una collana d’ambra

All’ambra vengono attribuite numerose proprietà benefiche: per esempio questa pietra viene considerata un eccellente coadiuvante per la stimolazione del sistema immunitario. Con il suo effetto rilassante e calmante, inoltre, permette di conciliare il sonno. Ancora, l’ambra è una valida alleata per un funzionamento appropriato del fegato e della tiroide, oltre a contribuire alla lotta alla depressione: si può considerare, dunque, un supporto psicologico molto prezioso, anche perché incrementa l’ottimismo e la capacità di prendere decisioni. Non tutti sanno, poi, che l’ambra è raccomandata per aiutare i bambini ad avere una dentizione migliore e meno dolorosa, foriera di denti più forti. Infine, se si è alle prese con ematomi o ferite non troppo profonde, l’ambra accelera la guarigione, grazie alla sua capacità di stimolare il sistema immunitario.

Una resina dalle proprietà fantastiche

Come si può notare, non sono certo poche le proprietà benefiche che caratterizzano tale resina e, di conseguenza, i gioielli che ne sono costituiti. Non solo le collane, ovviamente, ma anche gli anelli e i bracciali, senza dimenticare gli oggetti d’arte. In molti casi i pediatri suggeriscono a mamme e papà di ricorrere all’ambra per rendere meno problematica la fase della dentizione, in virtù delle sue proprietà analgesiche e della sua funzione antibatterica.

I bambini e le collane d’ambra

Ma perché i bimbi a cui si stanno formando i primi denti sono destinati a beneficiare di effetti positivi per il loro benessere grazie alle collane d’ambra? Ebbene, esse hanno la capacità di tranquillizzare i più piccoli e renderli più sereni: un bel vantaggio non solo per gli stessi bambini, ma anche per i genitori che devono fare i conti con il colore, le lamentele, i pianti e tutte le altre conseguenze negative del momento della dentizione. I bimbi hanno le gengive gonfie e infiammate, e il dolore si può estendere a tutto l’interno della bocca, incluso il palato. Basta far indossare ai piccoli una collana d’ambra e il problema è destinato a risolversi. Quando i bimbi sono svegli, la collana può essere lasciata al collo senza problemi; quando dormono, invece, se si desidera evitare imprevisti o si ha paura che i piccoli si possano strozzare nel sonno, è sufficiente annodare la collana alla caviglia, magari facendo un doppio giro per essere certi che il gioiello non “scappi”.

Perché le collane d’ambra funzionano?

A partire dal momento in cui l’ambra viene indossata, essa si scalda entrando in contatto con il corpo e, di conseguenza, rilascia un olio curativo che prende il nome di acido succinico. Il suo effetto è duplice, in quanto favorisce il flusso del sangue, dopo essere penetrato nella pelle, e si traduce in un effetto calmante. Può essere che non si sia mai sentito parlare in precedenza dell’acido succinico, ma in realtà non si ha nulla di cui preoccuparsi: si tratta di una sostanza naturale che per lungo tempo è stata utilizzata in qualità di antibiotico e che ancora adesso si adopera come additivo nel settore alimentare.

Come sono fatte le collane d’ambra

Le collane d’ambra in generale sono realizzate con pietre che vengono importate dall’area del Mar Baltico: si parla, non a caso, di ambra baltica. Le collane possono essere prodotte a mano, secondo una procedura artigianale che le rende ancora più preziose: le perline sono annodate una per una, mentre una chiusura a vite garantisce la massima sicurezza.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati


Come acquisire nuovi clienti sul web

Erminio Sinni vince la prima edizione di The Voice Senior